I

ven 25.09.15

18:00
The grasshopper lies heavy

ven 25.09.15

18:00

The Grasshopper Lies Heavy | Guy Meldem, Raubenproject, Liliana Salone

Vernissage

Lo spazio d'arte indipendente Die Sonnenstube propone il Vernissage per l'inaugurazione della prima mostra nella Svizzera italiana di Guy MeldemLilina Salone e del collettivo Raubenproject "The Grasshopper Lies Heavy"a cura di Regaida Comensoli. 

Guy Meldem si è diplomato nel 2012 presso l'Ecole cantonale d’art de Lausanne, è stato selezionato nel 2012 per il premio Plattform, nel 2014 per gli Swiss Art Awards e nel 2015 ha vinto The Most Beautiful Swiss Books. Ha inoltre esposto in diverse istituzioni e spazi d’arte riconosciuti in Svizzera, quali Musée cantonal des Beaux-Arts, (Lausanne), Musée de l’Elysée, (Lausanne), CAC (Ginevra), Can (Neuchâtel), Manoir de Martigny (Martigny), Galerie le Milieu (Bern). 

Collettivo Raubenproject è attivo dal 2012 ed è composto da Tiziano Doria, Alessandro Ligato, Giovanni Mantovani, Gloria Pasotti. I suoi membri hanno esposto in Italia e all'estero in spazi quali: Castello Sforzesco (Milano), PAC (Milano), Triennale (Milano), Fabbrica del Vapore (Milano), Castello Pasquini (Rosignano), Aurora (Sao Paulo). 

Liliana Salone di formazione architetto si è diplomata all'accademia di Belle Arti di Bologna. I suoi disegni sono stati pubblicati su varie riviste tra cui Lo Straniero e Hamelin. Ha pubblicato due Libri: Il beneficio dell’inventario per Giuda edizioni e Festina Lente, disegnato in collaborazione con Guido Volpi, edito da Modo Infoshop.

Locandina


Promotori

Sonnenstube
via Canonica 12
6900 Lugano
www.diesonnenstube.ch
hello@diesonnenstube.ch