32 le olimpiadi del 1936   4

Le Olimpiadi del 1936

Narrazioni | Teatro Sociale 2015/16

Il celebre giornalista e telecronista di Sky Federico Buffa, partendo dalla narrazione di una delle edizioni più controverse dei Giochi Olimpici, quella del 1936, racconta una storia di sport e di guerra. Le storie dello sport sono storie di uomini. Sono storie che scorrono assieme al tempo dell’umanità, seguono i cambiamenti e i passaggi delle epoche, a volte li superano. È capitato a Berlino nel ‘36 quando Hitler e Göbbels volevano trasformare le loro Olimpiadi, o quelle che credevano che fossero le “loro” Olimpiadi, nell’apoteosi della razza ariana. E invece quelle Olimpiadi costruirono i simboli più luminosi dell’uguaglianza. Il primo giorno di gara due atleti neri sul podio del salto in alto, Cornelius Jonshon e Dave Albritton. Al secondo giorno qualcuno consigliò il Fuhrer sul fatto che non era più il caso di salutare personalmente gli atleti vincitori di medaglie. Jesse Owens di medaglie ne vinse addirittura quattro. La sua libertà creativa ha consentito di regalare all’umanità la straordinaria smorfia di disappunto di Hitler al terzo oro. Lo spettacolo è una miscela di differenti linguaggi teatrali per una narrazione civile emozionale che non trascura gli accenti tragicomici.

Calendario Teatro Sociale 15/16


Entrata

Prezzi: cat. A

Acquista i biglietti

Maggiori informazioni disponibili su teatrosociale.ch


di Federico Buffa, Emilio Russo, Paolo Frusca e Jvan Sica
con il narratore: Federico Buffa
e con i musicisti: Alessandro Nidi pianoforte, Nadio Marenco fisarmonica e Cecilia Gragnani voce
regia: Emilio Russo e Caterina Spadaro
direzione musicale: Alessandro Nidi
costumi: Pamela Aicardi
luci: Mario Loprevite
allestimento scenico: Cristiana Di Giampietro
produzione: TieffeTeatro, 2015

Spettacolo a sostegno dell'Associazione Talento nella vita



Promotori

Teatro Sociale di Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
Tel. +41 (0)91 820 24 44
www.teatrosociale.ch
info@teatrosociale.ch
Fax. +41 (0)91 820 24 49