Lac chiostro

I luoghi del LAC

Storia, arte, architettura

Il ciclo d’incontri è volto ad illustrare la storia di Santa Maria degli Angeli, complesso architettonico e artistico adiacente al quale campeggia il nuovo centro culturale LAC (Lugano Arte e Cultura), il moderno edificio progettato dall’architetto Ivano Gianola che accoglie il Museo d’arte della Svizzera italiana e la sofisticata sala teatrale e concertistica.

Programma:

5 ottobre - Presiede: Antonio Gili, Archivio storico della Città di Lugano

  • Antonietta Moretti - La presenza dei francescani dell'Osservanza a Lugano (sec. XV-XVI) e la soppressione del loro convento di S. Maria degli Angeli nel 1848
  • Damiano Robbiani - L’economia della carità. Donazioni, lasciti e questue nel convento degli Angeli tra il XVI e il XVIII secolo

 

19 ottobre - Presiede: Marco Franciolli, Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano

  • Mauro Natale - Bernardino Luini, pittore «senza errori»
  • Lara Calderari - La chiesa di Santa Maria degli Angeli

 

26 ottobre - Presiede: Lorenzo Sganzini, Dicastero Attività Culturali

  • Riccardo Bergossi - La trasformazione dell’antico convento in albergo
  • Sandra Giraudi - Il progetto di recupero e di trasformazione della struttura conventuale di S. Maria degli Angeli
  • Lucia Derighetti - Il restauro degli affreschi
  • Ivano Gianola - Il LAC: “verde” palazzo

Locandina


A cura dell'Archivio storico Città di Lugano e del Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano


Promotori

LAC Lugano Arte e Cultura
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 72 14
www.luganolac.ch