640px aeropuerto de madrid barajas t4 269

Yona Friedman - The Dilution of Architecture

Presentazione del libro

Yona Friedman è nato a Budapest nel 1923 dove studia architettura. Dopo la guerra, che lo vede attivo nella resistenza antinazista, si trasferisce e lavora per circa un decennio a Haifa, in Israele. Dal 1957 vive a Parigi dove si afferma grazie al concetto di Ville spatiale che ha influenzato “l’età della megastruttura”. Ha insegnato in numerose università americane e collaborato con l’Onu e l’Unesco. La sua intensa attività saggistica spazia dall’architettura alla fisica, dalla sociologia alla matematica. Negli ultimi anni l’opera di Friedman è stata rivalutata dal mondo dell’arte contemporanea. Fra i suoi numerosi libri ricordiamo: Utopies réalisables (Parigi: L’éclat 2000) e Pro Domo (Barcelona: Actar 2006).

The Erratic Universe of Yona Friedman è un saggio di Manuel Orazi che costituisce la seconda parte del volume. In esso sono analizzate per la prima volta le tappe fondamentali della lunga carriera dell’architetto e teorico francoungherese, compresa la sua formazione a Budapest durante la II guerra mondiale e la sua successiva immigrazione in Palestina, poco prima della proclamazione dello Stato d’Israele. È in questi contesti remoti e diversissimi che il giovane Friedman ha modo di confrontarsi con figure uniche e divergenti come lo studioso del mito Károly Kerényi e Werner Heisenberg, architetti come Lajos Kozma, Alexander Klein, ma soprattutto con due esperienze di guerra e con la condizione di rifugiato, immigrato e membro di un kibbutz.
Grazie anche alla sua partecipazione al CIAM di Dubrovnik del 1956, i concetti friedmaniani di Architecture mobile e Ville Spatiale sono stati discussi ed esposti in decine di riviste, musei ed università internazionali.

Interverranno Silvia Berselli, Manuel Orazi e Gian Paolo Torricelli.

Seguirà rinfresco


Immagine: en.wikipedia.org


Promotori

USI - Università della Svizzera italiana
Via Giuseppe Buffi 13
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 666 40 00
www.usi.ch
info@usi.ch