ven 16.10.15

09:00, 20:45
C3

ven 16.10.15

09:00, 20:45

Caricaturistes: fantassins de la démocratie

Festival Diritti Umani Lugano 2015

Cartoonists - Foot Soldiers of Democracy 

di Stéphanie Valloatto
2014 · 106’ · Francia
Lingua: fra, eng, ara, spa, yue, dan - s.t. eng, ita

Per definizione, la satira non può essere amica del potere politico. La sua funzione è infatti quella di illustrarne e denunciarne le contraddizioni. Così, quando il potere politico assume forma illiberale e dittatoriale, i caricaturisti diventano uno dei principali bersagli da abbattere. Dopo la strage a Charlie Hebdo, si è posto il problema sui limiti della satira : è giusto porre dei paletti a una forma di comunicazione che considera l'assoluta libertà come il suo naturale contesto espressivo?

Programma giovani - ore 9.00

Seguirà il dibattito:
Presentato in collaborazione con Amnesty International
Vietato pensare. Vietato parlare. Vietato... quali i limiti della libertà di espressione?

Relatori: Gianluca Costantini, artista/attivista, Italia - Fabio Merlini, filosofo, Direttore regionale IUFFP
Moderatrice: Chiara Guerzoni, Responsabile formazione Amnesty International sezione Ticino

Programma pubblico - ore 20.45

Seguirà il dibattito:
Trattare di attualità oggi: i limiti della libertà d’espressione

Relatori: Gianluca Costantini, artista/attivista, Italia - Paolo Pobbiati, già Presidente di Amnesty International Italia
Moderatore: Alessandro Bertellotti, giornalista RSI e conduttore di Millevoci

Programma completo


Entrata

CHF 10.- | ridotto 7.-
Entrata 5 proiezioni CHF 35.- | ridotto 25.-
Abbonamento Sostenitore (valido per 10 proiezioni) CHF 80.- | ridotto 50.-

*ridotto: studenti/AVS

Iscrizioni scuole:per maggiori informazioni consultare il sito 
www.festivaldirittiumani.ch/giovani 
oppure scrivere una email all'indirizzo info@festivaldirittiumani.ch


Programma Giovani

Per comprendere i cambiamenti con i quali i giovani dovranno confrontarsi, il Festival propone agli istituti scolastici due giornate in più rispetto al programma dell’anno scorso. Da mercoledì 14 a venerdì 16 ottobre, avranno luogo due proiezioni ogni giorno, entrambe seguite da ampio spazio per una discussione di approfondimento, condotta da una/uno specialista, scelta/o in base alle sue esperienze sui temi affrontati nei film. Le proiezioni sono aperte a tutto il pubblico.


Promotori

Fondazione Diritti Umani Lugano
6900 Lugano
www.festivaldirittiumani.ch
info@fondazionedirittiumani.ch