Banca240443

Teoria e pratica della rapina in banca

Altri percorsi | Teatro Sociale 2015/16

Un rapinatore in pensione, ora proprietario di un pianobar, si vede costretto a riprendere in mano i ferri del vecchio mestiere. Con la moglie, un misterioso cliente, un direttore di banca, un’addetta alle pulizie e un pianista dalle finestre del locale osservano il magico sacro edificio che custodisce l’agognato bottino… Con il suo ultimo lavoro lo scrittore bellinzonese Andrea Fazioli, noto per i suoi romanzi e le sue storie noir, affronta un genere per lui nuovo, la drammaturgia teatrale, e ci racconta una rapina in banca: «Una fuga dalla realtà? Al contrario: attraverso una narrazione avventurosa si può tentare un affondo nella realtà sociale e psicologica attuale, gettando uno sguardo ironico sul territorio. Paradossalmente, parlare di una rapina può diventare un modo per indagare il senso della quotidianità e le sue contraddizioni... Calandomi nei panni dei vari personaggi, ho scoperto che stavo parlando di me, delle mie domande». Per il Teatro Paravento di Locarno mettere in scena questo testo è una nuova sfida: si tratta di collaborare con uno scrittore affermato del nostro territorio, lavorando su un genere letterario, il poliziesco (ma non solo), poco trattato a teatro in Ticino.

Calendario Teatro Sociale 15/16


Entrata

Prezzi: cat. B

Acquista i biglietti

Maggiori informazioni disponibili su teatrosociale.ch


di Andrea Fazioli
con: Miguel Ángel Cienfuegos, Luisa Ferroni, Davide Gagliardi, Giovanni Siniscalco, Laura Zeolla
musicista in scena: Zeno Gianola
regia: Miguel Ángel Cienfuegos
scene e costumi: Cecilia Tognetti
disegno luci: Josef Busta
produzione: Compagnia Teatro Paravento, 2015
prima assoluta


Promotori

Teatro Paravento
6600 Locarno
Tel. +41 (0)91 751 93 53
www.teatro-paravento.ch
info@teatro-paravento.ch

Teatro Sociale di Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
Tel. +41 (0)91 820 24 44
www.teatrosociale.ch
info@teatrosociale.ch
Fax. +41 (0)91 820 24 49