I

sab 17.10.15

14:00
4324162867 b360b1e8c6 z

sab 17.10.15

14:00

Sagra del Peperoncino Rebelde

Una giornata di festa e di divertimento, ma anche e soprattutto un modo per ricordare gli scomparsi di Ayotzinapa e per parlare di resistenze e di costruzioni di altri mondi possibili. E non da ultimo per sostenerli, in quanto tutto il ricavato della giornata andrà per i progetti della Piattaforma Internazionalista per la Resistenza e l'Autogestione Tessendo Autonomie (PIRATA) in Messico.

Dal primo pomeriggio la corte del C.S.().A. il Molino si animerà con varie bancarelle contro-informative e di prodotti piccanti. Sarà possibile degustare differenti qualità di peperoncini più o meno piccanti, ascoltando musica che spazierà dalla cumbia, alla salsa, allo ska, al latin, alla patchanka.

Programma
Dalle 14.00 si aprirà con il mercato, le degustazioni e le animazioni per bambini con la leggenda del cioccolato raccontata dal punto di vista della cosmovisione indigena e una sorpresa tipica messicana. Ci sarà la presentazione del libro edito da Kairos "Fiabe resistenti, racconti del Subcomandante Marcos", recentemente tradotto in italiano, i cui racconti prendono vita attraverso voci e musica di personaggi conosciuti al pubblico italiano e solidali con la causa zapatista.

Alle 16.30 il teatro in spagnolo con videoproiezioni sottotitolate in italiano sulla vita di Frida Kahlo, "Alas para volar" dell'attrice messicana Veronica Rodriguez Quintal.

Alle 18.00 la gara di resistenza al piccante e l'aperitivo cui seguirà la cena con polenta "en nogada" (friarielli e peperoni verdi in salsa di noci), lasagne al ragù di fagioli, zuppa di zucca "peperita" e dolci sfiziosi tra cui panna cotta al miele e peperoncino, tiramisù e torta al cioccolato piccante.

Dalle 21.00 dibattito sulla situazione in Messico e presentazione del libro di Federico  Mastrogiovanni edito da Derive Approdi, "NI VIVOS NI MUERTOS", ossia la spiegazione di come la sparizione forzata in Messico sia una puntuale strategia del terrore.

23.00 Seguirà infine musica dal vivo con il concerto del gruppo LOS TRES ROOTS, messicani di Lucerna, che varia dalla cumbia, al reggae, allo ska, al son latino in un misto di ritmo, percussioni e divertimento.

Una lunga giornata solidale per ribadire che il Messico oggi non è solo quel paradiso turistico "lindo y querido" che viene venduto dal presidente Pena Nieto nei suoi tour di accordi economici e di compravendita di armi con i maggiori capi di Stato europei.

Locandina


Informazioni extra

Maggiori informazioni


Immagine: Flickr.com - Gerard's World


Promotori

CSOA - Il Molino
Via Cassarate 8
6900 Lugano
Tel. 0041 (0) 91 942 12 21
www.inventati.org/molino
molino@inventati.org