ven 06.11.15

20:30
Theeb

ven 06.11.15

20:30

Theeb

Cinema dal Mondo | Speciale Medio Oriente

Per la seconda volta questa rassegna, indispensabile al fine di allargare l’offerta cinematografica al di là dei confini occidentali imposti dal mercato, si concentra su uno specifico territorio: il Medio Oriente. Territorio vastissimo, che per comodità possiamo estendere dall’Egitto all’Iran, di cui quotidianamente i media ci rendono conto con bollettini di guerra, di tensioni, di atrocità. Territorio sul quale probabilmente si stanno giocando i destini del mondo intero e che quindi non può non riguardarci da vicino, come tra l’altro sta a dimostrare l’inarrestabile fenomeno migratorio verso i paesi europei.

Questa rassegna presenta quindici film recenti girati in vari paesi del Medio Oriente (una buona parte in prima visione ticinese, uno in anteprima svizzera) e intende accompagnare lo spettatore in un viaggio di conoscenza verso terre dal nome abusato ma di fatto ancora tutte da esplorare, alla scoperta di uomini e donne che siamo abituati a classificare in base alla loro appartenenza religiosa o politica ma che siamo poco inclini a incontrare e ad accettare realmente come nostri simili.

THEEB Giordania

Naji Abu Nowar

Giordania/Qatar/Emirati arabi uniti/Gb 2014, v.o. araba, st. f/t, 100’
Premio Miglior Regista Sezione Orizzonti, Venezia 2014.

Nel 1916, durante la prima guerra mondiale, nella provincia ottomana di Hijaz, un ragazzo beduino il cui nome (Theeb) significa “il lupo”, impara a crescere troppo in fretta: allevato dal suo fratello maggiore, deve sottomettersi con lui alle regole di ospitalità dei Beduini e accompagnare un soldato britannico e la sua guida attraverso un deserto infestato da razziatori, mercenari e insorti. 

Fin dal 2004 il regista si è regolarmente immerso in un villaggio del deserto di Wadi Rum, per osservare gli usi e costumi dei Beduini da vicino. Questa ricerca della verità, assieme a una passione per Akira Kurosawa e i western americani, hanno originato questo suo primo film, sostenuto dal Fondo svizzero Visions sud-est e presentato nella sezione Orizzonti della Mostra di Venezia, dove Naji Abu Nowar è stato premiato come miglior regista. 

Locandina PDF


Entrata

CHF 10.–/8.–/6.–


Promotori

Circolo del cinema di Locarno
CP 1425
6600 Locarno
www.cclocarno.ch