53 c1d1e70e4cb8f2a57f1e1cbc55b93f81 s

The Valley

Cinema dal Mondo | Speciale Medio Oriente

Per la seconda volta questa rassegna, indispensabile al fine di allargare l’offerta cinematografica al di là dei confini occidentali imposti dal mercato, si concentra su uno specifico territorio: il Medio Oriente. Territorio vastissimo, che per comodità possiamo estendere dall’Egitto all’Iran, di cui quotidianamente i media ci rendono conto con bollettini di guerra, di tensioni, di atrocità. Territorio sul quale probabilmente si stanno giocando i destini del mondo intero e che quindi non può non riguardarci da vicino, come tra l’altro sta a dimostrare l’inarrestabile fenomeno migratorio verso i paesi europei.

Questa rassegna presenta quindici film recenti girati in vari paesi del Medio Oriente (una buona parte in prima visione ticinese, uno in anteprima svizzera) e intende accompagnare lo spettatore in un viaggio di conoscenza verso terre dal nome abusato ma di fatto ancora tutte da esplorare, alla scoperta di uomini e donne che siamo abituati a classificare in base alla loro appartenenza religiosa o politica ma che siamo poco inclini a incontrare e ad accettare realmente come nostri simili.

THE VALLEY Libano

AL-WADI
Ghassan Salhab

Libano/Germania/Francia/Qatar 2014, v.o. araba, st. f/t, 134’
Premio Fipresci, Fribourg 2015

Prima visione svizzera

Vittima di un incidente stradale su una strada di montagna lontana da tutto, un uomo insanguinato e ormai privo del suo mezzo di trasporto cammina fino a raggiungere un’automobile in panne. Riesce a ripararla, ma ha perduto la memoria e sviene. Si tratta di una persona di fiducia? I suoi soccorritori non possono abbandonarlo, quindi decidono di portarlo con loro in una fattoria della valle della Bekaa, dove la produzione non sembra però essere soltanto agricola… 

Sostenuto dal Fondo svizzero Visions sud-est, The Valley è stato presentato in diversi festival internazionali, tra cui Toronto, Dubai e Abu Dhabi, dove ha vinto il premio per il miglior regista del mondo arabo. Il film si caratterizza per una strana tensione dovuta ad un’innegabile padronanza della messa in scena. Connotato sia sul piano poetico sia su quello politico, The Valley è il secondo tassello di una trilogia iniziata con The Mountain nel 2011. 

Locandina PDF


Entrata

CHF 10.–/8.–/6.–


Promotori

Circolo del cinema di Bellinzona
6500 Bellinzona
www.cicibi.ch
info@cicibi.ch