Cattura

Il libro dei patti e ordini di Broglio del 1598-1626

La Biblioteca cantonale di Locarno, l’“Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio WSL” di Bellinzona e il Patriziato di Broglio hanno il piacere di invitarla alla presentazione del volume:

Il libro dei patti e ordini di Broglio del 1598-1626
Locarno, Fondazione Ticino Nostro e Armando Dadò, 2015.

Saranno presenti gli autori Patrik Krebs, Mark Bertoliati, Bruno Donati, Daniele Zoppi, Armando Donati, Paolo Ostinelli (per la consulenza paleografica).

La scoperta nell’archivio patriziale di Broglio di un primo regolamento comunale comprendente un centinaio di norme redatte tra la fine del Cinquecento e l’inizio del Seicento, ha permesso di fare luce sulle dinamiche storiche, oltre che su vicende, usi e costumi e sull’evoluzione di questa piccola comunità della Lavizzara. All’attenta trascrizione del documento si sono affiancati commenti e un’ampia serie di approfondimenti tematici, oltre a numerosi confronti con altre fonti e realtà dell’area italofona, a costituire un’opera che offre un rilevante contributo alla conoscenza della civiltà alpina. Il libro di oltre 500 pagine, ricco di fotografie, mappe e grafici, permette di ricostruire il vivere quotidiano e le caratteristiche del territorio, che garantiva alla popolazione una fragile sopravvivenza.

Segue aperitivo.

locandina


Informazioni extra

In questa occasione si potrà acquistare il libro al prezzo speciale di CHF 30.-.


introduzione:
Stefano Vassere, direttore delle Biblioteche cantonali di Bellinzona e Locarno

relatori:
Marco Conedera, direttore del WSL, Bellinzona, Renato Martinoni, professore ordinario di Letteratura italiana all’Università di San Gallo


Promotori

Biblioteca Cantonale Locarno
Via Cappuccini 12
6600 Locarno
Tel. +41 (0)91 759 75 80
www.sbt.ti.ch/bclo
bclo-segr.sbt@ti.ch
Fax. +41 (0)91 759 75 99