I

sab 14.11.15 - mar 15.12.15

Tutto il giorno
Unnamed

sab 14.11.15 - mar 15.12.15

Tutto il giorno

Renzo Ferrari - World-diary

opere personali 2012-2015

Per l'occasione verranno esposte opere di Renzo Ferrari.

Dopo le grandi antologiche Visioni nomadi/Visions Nomades allestite prima al Musée d’Art et Histoire di Neuchâtel a cura di Antonia Nessi e poi al Museo Cantonale di Lugano a cura di Cristina Sonderegger, Renzo Ferrari presenta, dal 14 novembre, l’opera su tela e su carta degli ultimi tre anni: 50 lavori di varie dimensioni che trovano sintesi nella impressionante progressione dei grandi quadri: Stilleben Piazza Italia (2013); Night, gli sposi e l’uomo ragno (2013); Simbiosi in sommer (2014); Canicola, portraet Kelemu, melancoly (2015); Finis, Rot hommage a Hogarth (20015).
Definitivamente approdato ad una pittura dei “mille linguaggi” , memorie materiche, figurativismo di origine espressionista, digitale, street-art, fumetto - Ferrari conduce una incessante gara e sfida con il flusso quotidiano indistinto e senza senso di immagini delle cronache drammatiche e tragiche del nostro tempo. 
Sulla ‘porta’ della valle del Ticino, nello studio di Cadro, egli assume e mette sulla tela le novità culturali profonde che i flussi umani dai sud ai nord del mondo conducono e inducono. È un linguaggio il suo del tutto innovativo, un fremito e una emozione che senza fiato percorre la tela e fa di questo artista il protagonista di una rappresentazione senza margini, senza repliche, del nostro tempo e della storia dell’arte contemporanea. 

Renzo Ferrari nasce a Cadro, presso Lugano, l'8 febbraio 1939. Al termine delle scuole dell'obbligo si trasferisce a Milano, dove frequenta il liceo artistico e successivamente l'Accademia di Belle Arti. Fra i suoi insegnanti a Brera figurano Luigi Santucci, Guido Ballo, Pompeo Borra, Luciano De Vita, Gianfilippo Usellini. La formazione accademica si conclude con una tesi sull'opera grafica di James Ensor. Al suo debutto espositivo, precedente al 1960, presenta prove pittoriche che ancora si legano al momento informale, ma che evolveranno verso un tentativo di amalgamare la figura - matrice inconfondibile del suo iter creativo - con lo spazio reale e mentale. 


Informazioni extra

Orari d'apertura:
Da martedi a sabato, dalle ore 14:00 alle ore 18:30; domenica e festivi, dalle ore 14:30 alle 17:00

Maggiori informazioni:


Promotori

La Colomba Galleria d'Arte
Via al Lido 9
6962 Viganello
Tel. +41 (0)91 972 21 81
www.lacolomba.ch
info@lacolomba.ch
Fax. +41 (0)91 972 21 81