Foto

Rita, la principessa della scienza

Conferenza della Professoressa Sara Kaminski

Quando muore il corpo sopravvive quello che hai fatto.
E’ alle donne, infatti, che spetta il compito più arduo, ma più costruttivo, di inventare e gestire la pace.
Dico ai giovani, non pensate a voi stessi, pensate agli altri, pensate al futuro che vi aspetta, pensate a quello che potete fare, e non temete niente.
Le donne che hanno cambiato il mondo non hanno mai avuto bisogno di “mostrare” nulla, se non la loro intelligenza.
Rare sono le persone che usano la mente. Poche coloro che usano il cuore e uniche quelle che usano entrambi.

Queste sono alcune frasi pronunciate da Rita Levi-Montalcini la grande scienziata di cui ci parlerà, domenica 22 novembre presso la sala comunitaria a Lugano, la Prof.ssa Sarah Kaminski che le ha anche dedicato il libro: "RITA, La Principessa della Scienza". E questa “principessa”, nei suoi 103 anni di vita, è stata davvero una delle rare persone che ha usato, entrambi: mente e cuore. 


Entrata

Ai non soci sarà gentilmente richiesto un contributo libero


Informazioni extra

Inoltre, in via del tutto eccezionale, nello stesso pomeriggio l’Archeologo Dan Bahat eminente ricercatore, in Ticino quale insegnante aggiunto alla Facoltà di Teologia, ci ha promesso che sarà nostro ospite e ci intratterrà sulle ultime sue scoperte.

Al termine sarà offerto un aperitivo.

Maggiori informazioni


Rita Levi Montalcini
Neurobiologa italiana (Torino 1909-Roma 2012). Con Stanley Cohen, suo collaboratore per le ricerche sull'NGF (nerve growth factor, fattore di crescita nervoso), è stata onorata nel 1986 del premio Nobel per la fisiologia o la medicina.

Sarah Kaminski, laureata in Letteratura Comparata e Storia dell`Arte presso l`Università di Tel Aviv e specializzata in Didattica della Shoah presso “The School of Yad Vasem Institute” di Gerusalemme, Sarah Kaminski da più di vent’anni risiede in Italia, ed è docente di ebraico Moderno presso l`Università degli Studi di Torino. Consulente culturale dell`Ambasciata di Israele in Italia, collabora attivamente con istituti storici e associazioni culturali. Dal 2001 è presidente del laboratorio "Da`at" con cui conduce progetti didattici e corsi di formazione per insegnanti sulla realtà di Israele e sulla cultura e tradizioni ebraiche. Nel 1995 ha ricevuto il Premio dell`Institute for Translation of Hebrew Literature (Israele) per la migliore traduzione dall’ebraico all’italiano.
Fra le sue ultime pubblicazioni segnaliamo:
Rita, La principessa della Scienza - vita e opere di Rita Levi-Montalcini
Il libro della Shoah - scritto in collaborazione con la sua collega Maria Teresa Milano. 

Immagine: flickr.com -PGrandicelli


Promotori

Associazione Amicizia Ebraico-Cristiana
via Landriani 10
6900 Lugano
Tel. +41 (0)79 685 80 22
aectic@gmail.com
Contatto: Giancarlo Coen