I

sab 14.11.15 - dom 13.12.15

Tutto il giorno
Immagine

sab 14.11.15 - dom 13.12.15

Tutto il giorno

Il lato divertente dell’arte

di Giulio Frangioni

Già il titolo Il lato divertente dell’arte indica un approccio originale all’arte.

La mostra riunisce in circa 70 opere un’attenta scelta di quest’ampia produzione nella quale risalta il carattere divertente e divertito di un impegno molto professionale.
L'artista Giulio Frangioni conosce alla perfezione le tecniche artistiche e la storia dell’arte, a cominciare dal Rinascimento fiorentino, e lo si vede nelle sue opere. Da una parte cita sovente opere di grandi artisti e di letterati, per magari apportare aggiunte o modifiche per lo più provenienti dal suo mondo, quello della scienza; dall’altra se la prende con gran parte dell’arte contemporanea, che stigmatizza come non-arte, portando ad emblema la celebre merda d’artista di Piero Manzoni ed altre stranezze di questo genere.

Le sue opere ingegnose, divertenti e realizzate con tecnica sopraffina, rappresentano anche un atto d’accusa, con le armi affilate dell’ironia, contro buona parte dell’arte del nostro tempo, ma anche un omaggio affettuoso all’opera dei grandi artisti che rendono più bella la nostra vita. Quella di Frangioni è un’arte sorprendente e coinvolgente, ricca di spunti e di intelligenti provocazioni tra bravura, ironia e divertissement.

Nell’occasione verrà presentata la monografia sull’opera di Giulio Frangioni, curata da Dalmazio Ambrosioni per le Edizioni Arte e Comunicazione: 170 pagine, oltre cento immagini, un saggio introduttivo e una biografia ragionata.

invito


Informazioni extra

Orari d'apertura:
Sabato dalle 15.00 alle 19.00.
Domenica dalle 11.00 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 18.00.
Mercoledì dalle 15.00 alle 19.00.
Su appuntamento +41(0)91 605.23.74


Giulio Frangioni, origine fiorentina, che da sempre si divide tra arte e scienza. Docente universitario (ha insegnato per quarant’anni istologia all’Università degli studi di Firenze), ha sempre affiancato l’arte alla scienza, iniziando con un’attenta formazione nell’incisione: ha esposto a più riprese, ha vinto premi, ha ottenuto segnalazioni. Anche nella lunga e meritoria carriera universitaria ha proseguito l’attività artistica seppure ad intermittenza, immettendo nelle sue opere dati e scoperte scientifiche. Negli ultimi anni ha accentuato il rapporto con l’arte ampliando temi e generi. Oltre alla grafica, al disegno e alla pittura su tela e tavola, si dedica alla scultura in bronzo e legno, alla vetrata, al mosaico e persino all’installazione.


Promotori

Edizioni Arte e Comunicazione
Via Poggiolo 22
6948 Porza
Tel. +41 (0)91 942 29 87
www.dalmazioambrosioni.ch
dambrosioni@bluewin.ch
Contatto: Dalmazio Ambrosioni