3269906279 6c3311d2d5 z

La tutela della salute, tra diritti e interessi economici. Il paradigma dell'AIDS

La cultura dell’accessibilità

Nel 1948 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e proclamò la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani; con questa Carta si stabiliva l’universalità dei diritti dell’uomo, rivolti alle popolazioni di tutto il mondo, fondati su un concetto di dignità umana intrinseca, irrinunciabile ed universale. La Dichiarazione riconosce tra gli altri i diritti di uguaglianza sociale che garantiscono uguale accesso alla cittadinanza, uguaglianza di fronte alla legge e l’abolizione delle discriminazioni.

Ricordando questi principi fondamentali, il tema scelto quest’anno dal Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale della SUPSI presenta un ciclo di serate aperte al pubblico sul tema dell'accessibilità delle cure e del benessere.

Mercoledì 25 novembre sarà presente Vittorio Agnoletto, professore di "Globalizzazione e politiche della salute" all'Università degli Studi di Milano.

Le conferenze saranno precedute da un aperitivo (ore 17.30).

Locandina


Informazioni extra

Aula 107, ore 18.00-20.00

Per informazioni chiamare il numero +41 (0)58 666 64 98 o scrivere a enrica.massardi@supsi.ch.

Supsi


Promotori

SUPSI - Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana
Direzione Le Gerre
6928 Manno
Tel. +41 (0)58 666 60 00
www.supsi.ch
info@supsi.ch
Fax. +41 (0)58 666 60 01