I

ven 18.03.16 - dom 17.04.16

Tutto il giorno
Logopremiogiovani2016 396x300

ven 18.03.16 - dom 17.04.16

Tutto il giorno

La memoria nell'arte

La Fondazione Gino e Gianna Macconi di Mendrisio, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Chiasso, indice anche per il 2016 un concorso con l’intento di promuovere l’arte contemporanea, individuando nuove personalità emergenti.

Lo Spazio Officina rappresenta così un vero e proprio trait d’union fra gli artisti e il pubblico, che potrà conoscerli e avvicinarsi al loro lavoro in un luogo che vuole porsi come una vera fucina di creazione work in progress, dando spazio a una mostra che presenta nuove leve.

La giuria, presieduta da Antonio d’Avossa, critico d’arte contemporanea e docente all’Accademia di Belle Arti di Brera, è composta da personalità del mondo dell’arte e della cultura come Barbara Paltenghi Malacrida, storica dell’arte, vicepresidente della Fondazione Gino e Gianna Macconi, Chasper Pult, linguista, docente universitario e animatore culturale svizzero di lingua retoromancia, Simone Soldini, direttore del Museo d’arte di Mendrisio e Nicoletta Ossanna Cavadini, direttrice del m.a.x. museo e dello Spazio Officina di Chiasso.

Le opere premiate andranno a far parte del patrimonio artistico della Fondazione Gino e Gianna Macconi (e quindi del fondo Macconi, parte integrante delle collezioni del Museo d’Arte di Mendrisio) e della collezione d’arte del Comune di Chiasso.


Informazioni extra

Visite guidate su prenotazione per associazioni, gruppi, scolaresche. Per maggiori info eventi@maxmuseo.ch.


Mostra a cura di: Gianna Macconi, Chasper Pult, Nicoletta Ossanna Cavadini.


Promotori

Spazio Officina
Via Dante Alighieri 1
6830 Chiasso
Tel. +41 (0)91 695 08 88
www.centroculturalechiasso.ch
info@maxmuseo.ch
Contatto: Sig.ra Prada