I

mer 20.01.16 - sab 20.02.16

Tutto il giorno
Immagine

mer 20.01.16 - sab 20.02.16

Tutto il giorno

Sara Visintainer

La galleria Il Raggio (c/o La Cornice) di Lugano presenta, in occasione della mostra dedicata alla giovane artista trentina Sara Visintainer, una ventina di opere fra tecniche miste su tavola e disegni su cartoncino.

La ricerca artistica di Sara Visintainer viaggia su due binari paralleli, quello di una pittura rigorosamente figurativa e quello di una "scultura" naturalistica polimaterica, in cui l’uso pittorico e consapevole dei materiali non convenzionali si ispira alle esperienze del linguaggio informale europeo (Tapiès, Burri, Uncini, ecc.). Questa dualità (che spiega anche il titolo "Schizzofrenia espressiva" della sua ultima personale) è dovuta al suo bisogno di utilizzare i colori in maniera tradizionale (per raccontare ciò che vede), ma anche di manipolare materiali che hanno più affinità con la scultura (per far capire cosa immagina).

I suoi soggetti sono paesaggi, scorci e gente del trentino. Ciò che colpisce è la diversità delle opere dell’artista: da una parte il ritratto fedele al reale, dall’altra una reinterpretazione del paesaggio con materiali di vario genere. Tuttavia questa diversità di stile tra i lavori non si nota nella struttura generale della mostra che trova invece una fusione narrativa: di fatto i ritratti si intrecciano alle opere paesaggistiche ancora figurate e a quelle polimateriche. Un tema che affascina l'artista è il contrasto tra modernità e passato, dove la volontà degli abitanti di mantenere vivo il passato attraverso manifestazioni e feste paesane si contrappone alla modernità della vita quotidiana.

Visitando la mostra ciò che colpisce è che i lavori sono esposti senza titolo. L’artista vuole lasciare al fruitore la possibilità di interpretare autonomamente un’opera senza essere vincolato da una didascalia che potrebbe bloccarne l’immaginazione.


Informazioni extra

Orari:
da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:30
sabato dalle 9:00 alle 12:00


Sara Visintainer, nata a Rovereto (Trento) nel 1976, si è diplomata in grafica pubblicitaria e fotografia e, presso l'accademia di Belle Arti "G.B. Cignaroli" di Verona, in pittura. Da oltre dieci anni è insegnante di discipline artistiche. Ha partecipato a diverse collettive e a concorsi di pittura nel Trentino e in Italia. Ha curato l'immagine pubblicitaria di diversi eventi ed ha realizzato la parte grafica dello spettacolo "Il principe felice" al Teatro Nuovo di Verona. Nel mese di luglio 2015 ha partecipazione all’International Contest of Contemporary Art “Yicca 2015”.
Le sue ultime mostre personali risalgono all'agosto 2014 "Boschi e paesi" a Borgo Sacco e tra luglio e agosto 2015 "Schizzofrenia espressiva" a Rovereto.


Promotori

Galleria Il Raggio
Via A. Giacometti 1
6900 Lugano