I

gio 02.06.16

18:00 - 19:00
Flayer semplice senza scritte.scale to max width.878x

gio 02.06.16

18:00 - 19:00

Incontri e agguati

Festival Poestate 2016

Ad avviare la seconda serata di Poestate saranno Milo De Angelis, poeta e critico letterario italiano e Stefano Vassere, direttore delle Biblioteche cantonali di Bellinzona e Locarno.

Il titolo  è l'omonimo dell'ultimo libro di De Angelis, una raccolta di Poesie, in cui leitmotiv è il pensiero della morte. Una ricognizione sulle avventure mentali di un passato ormai remoto e sul loro quotidiano scontrarsi doloroso e frontale con l’idea di un precipizio assoluto, di un risucchiante nulla infinito; e poi il riemergere di giovani volti e figure, di minime vicende, salvate, chissà perché, dalla memoria; infine il resoconto, condotto con oggettiva esattezza, di un drammatico fatto di cronaca, di un episodio di tenero amore e orribile violenza. 

Locandina Poestate 2016


Stefano Vassere è direttore delle Biblioteche cantonali di Bellinzona e Locarno. Inoltre, insegna Linguistica generale e Teoria dei linguaggi nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano.

Milo De Angelis è nato nel 1951 a Milano, dove insegna in un carcere di massima sicurezza. Una tra le voci più significative della poesia contemporanea italiana. Ha pubblicato diverse raccolte di poesie, tra cui Incontri e agguati (Mondadori, 2015), opere di narrativa e saggi. Nel 2008 è uscito presso Colloqui sulla poesia, dove appaiono le sue principali interviste. Nello stesso anno viene pubblicato un volume che raccoglie la sua opera in versi (Poesie, Oscar Mondadori). Ha inoltre tradotto diverse opere dal francese e dalle lingue classiche.

 


Promotori

Armida Demarta
6900 Lugano
www.poestate.ch
info@poestate.ch
Contatto: Armida Demarta