gio 18.02.16

09:30 - 12:15, 14:30 - 16:15
10425814973 3d66afc053 z

Lo scetticismo nella filosofia contemporanea

Tutto è relativo? Hanno ragione gli scettici? Oppure è possibile conoscere una qualche verità in modo oggettivo e universale?

Si tratta di temi all’ordine del giorno nei dibattitti contemporanei, non solo di filosofia.
Si tratta pure di problemi antichi quanto la storia del pensiero occidentale.

Il corso, che sarà tenuto dal prof. Gianfranco Soldati, parte da un’analisi della concezione cartesiana dello scetticismo.

Si vedrà che alla luce dalla concezione cartesiana la nozione di giustificazione assume un ruolo sempre più centrale nella teoria moderna e contemporanea della conoscenza.
Si vedrà come diverse teorie della giustificazione sviluppate nel corso della seconda metà del Novecento hanno cercato di rispondere alla sfida scettica, supponendo che la giustificazione sia una qualità che dovrebbe poter permettere alle credenze di assumere lo statuto di conoscenza.

Locandina


Entrata

CHF   80.-
CHF 150.- (corso attuale + corso del Prof. Paolo Crivelli)

Per i beneficiari di una rendita AVS e AI la tassa è ridotta del 50%
Per gli studenti ordinari FTL e USI le lezioni sono gratuite


Informazioni extra

L'evento si terrà nell'aula 1.2.

Per l'iscrizione
contattare l'Istituto di studi Filosofici entro il 10 febbraio 2016.
Tel. +41 (0)58 666 45 77 o
info@isfi.ch

Ulteriori informazioni


Il prof. Gianfranco Soldati lavora su la fenomelogia, la mente e la conoscenza.
È professore ordinario di filosofia moderna e contemporanea all’Università di Friburgo dal 2000.
Ha studiato a Ginevra, Stanford e Tübingen. È stato assistente a Ginevra e Tübingen, dove ha ottenuto il dottorato nel 1991 con una tesi su Husserl e l’abilitazione nel 1998 con un saggio sulla nozione di soggettività. E' stato pure direttore di Dialectica e membro del Consiglio Scientifico della Swiss National Science Foundation.

Immagine: Flickr.com - Gabriella Alù


Promotori

Istituto di Studi Filosofici
Via Buffi 13
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 666 45 77
www.isfi.ch
info@isfi.ch