Immagine

Le origini dello scetticismo antico: il Teeteto di Platone

Tutto è relativo? Hanno ragione gli scettici? Oppure è possibile conoscere una qualche verità in modo oggettivo e universale?

Si tratta di temi all’ordine del giorno nei dibattitti contemporanei, non solo di filosofia.
Si tratta pure di problemi antichi quanto la storia del pensiero occidentale.

Il corso sarà tenuto dal Prof. Paolo Crivelli e affronterà diversi temi legati al "Teeteto di Platone", dalla struttura alle sue differenti interpretazioni complessive.

Locandina


Entrata

CHF  80.-
CHF 150.- (corso attuale + corso del Prof. Gianfranco Soldati)

Per i beneficiari di una rendita AVS e AI la tassa è ridotta del 50%.
Per gli studenti ordinari FTL e USI le lezioni sono gratuite.


Informazioni extra

L'evento si terrà nell'aula 1.2.

Per l'iscrizione contattare l'Istituto di studi Filosofici entro il 10 febbraio 2016.
Tel. +41 (0)58 666 45 77 o info@isfi.ch

Ulteriori informazioni


Il Prof. Paolo Crivelli è professore associato di filosofia antica all’Università di Ginevra (Svizzera) dal 2011. Ha studiato all’Università di Firenze e ha ottenuto il dottorato presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. È stato ricercatore St John's College, Oxford. È diventato docente (1992) e poi Senior Lecturer (1998) presso il Dipartimento di filosofia dell'Università di Edimburgo. Nel 2002 è stato eletto Herbert Nicholas Fellow in filosofia classica al New College, Oxford, fino al 2011.


Promotori

Istituto di Studi Filosofici
Via Buffi 13
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 666 45 77
www.isfi.ch
info@isfi.ch