gio 03.03.16 - mar 29.03.16

Tutto il giorno
Immagine

gio 03.03.16 - mar 29.03.16

Tutto il giorno

Gli Antichi Trasparenti

Esposizione dei preziosi di Giovan Battista Bagutti

Quattro spettacolari porte, quattro grandi lesene, sei vele, lo splendido ‘cartellone’ e alcuni lampioni compongono l’insieme di antichi trasparenti che il Museo d’arte Mendrisio presenta accanto alle altre collezioni.
L’esposizione dei preziosi originali di Giovan Battista Bagutti e della sua bottega, accompagnati da un ricco apparato didattico, sarà visitabile fino alla conclusione della Settimana Santa e delle sue processioni.

I trasparenti di Mendrisio sono parte integrante e unica al mondo della tradizione religiosa e popolare della Settimana Santa.
Insieme al Settenario, durante il quale i fedeli ancora oggi cantano lo Stabat mater, e alle Processioni del Giovedì e del Venerdì Santo, essi costituiscono una tradizione tuttora fortemente radicata a Mendrisio.
Se le processioni e i lampioni portatili trovano le loro lontane origini nel periodo cinquecentesco della Controriforma e nell’insediamento dei padri Serviti in borgo a partire dal 1477, i grandi trasparenti compaiono invece solo attorno al 1790.

Quadri notturni, illuminati un tempo dalla luce delle candele e imbevuti di cera e vernice, i trasparenti illustrano le scene salienti della Passione di Cristo, così come viene tramandata dal Nuovo Testamento, con interpolate scene apocrife dedicate a Maria, protettrice dei Serviti.

Considerato l’artista fondatore della centenaria tradizione, Giovan Battista Bagutti con la sua bottega ne eseguì ben cinquantotto, tutti conservati nelle collezioni del Museo d’arte.


Entrata

Ingresso CHF 5.-


Informazioni extra

Orari:
Martedì-venerdì: 14:00 - 19:00
Sabato-domenica: 10:00 - 18:00
Lunedì chiuso (tranne festivi)

Venerdì 18 marzo: 14:00 - 21:00
 



Promotori

Museo d'arte Mendrisio
Piazzetta dei Serviti 1
6850 Mendrisio
Tel. 0041 (0)58 688 33 50
museo.mendrisio.ch
museo@mendrisio.ch
Fax. 0041 (0)58 688 33 59