ven 11.03.16

22:15
Jazz

ven 11.03.16

22:15

Chris Potter Quartet (USA)

XIX Festival di Cultura e Musica Jazz di Chiasso

Sassofonista tenore, contralto e soprano nato a Chicago nel 1971, Chris Potter ha raggiunto ben presto una sorprendente maturità, mostrando straordinaria intelligenza, lucidità creativa e un fraseggio assolutamente originale.

Solidamente legato alla tradizione del moderno sassofono - in una linea stilistica che da Coltrane passa per Wayne Shorter, Joe Henderson e arriva a John Surman e Joe Lovano - ma altrettanto sensibile alla varietà delle musiche attuali, è considerato uno dei sassofonisti di maggior talento dell’attuale scena jazzistica.

Dopo aver collaborato per un breve periodo Red Rodney, ha poi affiancato i pianisti Kenny Werner e Marian McPartland, fino a diventare negli ultimi decenni il sassofonista più conteso di New York. Tra le sue collaborazioni ricordiamo quelle con la Mingus Big Band, Paul Motian Trio 2000, Jim Hall, Steve Swallow, Al Foster, Dave Holland, Dave Douglas. Nel 2000 Chris Potter è stato il più giovane musicista ad essere insignito del prestigioso Danish Jazzpar Prize, destinato annualmente ad un jazzista meritevole della maggiore attenzione.

Oggi su un fronte decisamente elettrico e quasi fusion si muove la sua band Underground mentre a Chiasso lo troveremo alla guida di una rinnovata edizione del suo quartetto acustico, formato da giovani talenti quali il pianista cubano David Virelles, il contrabbassista Joe Martin e l’emergente Marcus Gilmore alla batteria.

Locandina

Programma


Entrata

Interi CHF/€ 30.-
Ridotti* CHF/€ 25.-
After 24 CHF/€ 10.-
Tessera
3 giorni CHF/€ 65.-
2 giorni CHF/€ 45.-
* Club Rete Due, studenti, AVS, AI
 


Informazioni extra

Durante il Festival avrete l'occasione di ascoltare i vinili di Dj Souljazz che prima dei concerti, nelle pause e fino a chiusura renderà il Festival Jazz ancora più speciale.
Nato a Lugano nel 1967, inizia la carriera di animatore radiofonico, giornalista musicale e Dj a Ginevra nel 1992. Dal 1996 è di nuovo in Ticino dove si esibisce come Dj Orange (principalmente al Living Room) ed inizia a collaborare con Rete Tre. Da sempre amante della black music, Dj Souljazz spazia con agilità dal jazz alla soul, dal funk all’hip hop, dalla discomusic alla house, dalla drum’n’bass all’elettronica, dal reggae al rock. Gradito ritorno alla consolle di uno dei dj più… hipster del Cantone.


Chris Potter sax tenore e soprano
David Virelles pianoforte
Joe Martin contrabbasso
Marcus Gilmore batteria

 


Promotori

Cinema Teatro di Chiasso
6830 Chiasso
Tel. +41 91 6950914/7
www.centroculturalechiasso.ch
cultura@chiasso.ch