Ich will doch nur  dass ihr mich liebt

Ich will doch nur, dass ihr mich liebt

Guardando insieme - Giornate del film intergenerazionale - 3° edizione

Guardando insieme è una rassegna cinematografica che apre al dialogo e allo scambio tra le generazioni: dieci film da guardare assieme, per guardarsi negli occhi, con altri occhi. L’evento costituisce un’occasione per riunire un pubblico di ogni età ed estrazione con l’intento di incoraggiare, grazie alla proiezione di una decina di film opportunamente selezionati e alla partecipazione di ospiti qualificati, la riflessione sulle diverse implicazioni dell’invecchiamento demografico sulla convivenza tra le generazioni. Una convivenza faticosa in una società dove i giovani sono diventati una minoranza, con un’economia in affanno, senza sicurezze professionali.    

Regia di Rainer Werner Fassbinder

Drammatico | Repubblica federale tedesca | 1975 | 103'

Interpreti: Vitus Zeplichal, Elke Aberle, Johanna Hofer, Alexander Allerson

Monaco di Baviera. Il giovane muratore Peter, sposato con la ventiquattrenne Erika, lavora sodo e fa gli straordinari pur di garantire alla moglie una vita decorosa. Ma quando arriva un figlio, i soldi cominciano a scarseggiare, e non bastano né i prestiti del padre, né quelli della nonna di lei: finirà in tragedia.

Girato per il canale televisivo WDR e tratto da una storia vera contenuta in un libro di interviste a carcerati, un dramma realistico senza eccessi, ma anzi trattenuto e imploso come il suo protagonista, in cui è facile riconoscere per alcuni aspetti lo stesso Fassbinder, all’epoca in crisi professionale: Peter è un uomo immaturo e debole, incapace di gestire i propri sentimenti e smanioso di essere apprezzato, con due genitori inaffettivi e un amore che lui pensa di mantenere a forza di mazzi di fiori e di regali; il suo gesto finale non è soltanto la reazione a un evento sconveniente, ma anche una specie di ritorsione, impulsiva e irresponsabile, nei confronti di chi l’ha cresciuto così. (Il Mereghetti. Dizionario dei film 2014, cit.)

Prima visione ticinese

Versione originale tedesca, sottotitoli francesi

Programma guardando insieme 2016


Entrata

Ingresso CHF 10.- / studenti CHF 3.- / AVS e membri Cineclub CHF 5.-


Informazioni extra

Introduzione di Lorenzo Buccella.

Un rinfresco seguirà la proiezione del film


Lorenzo Buccella: critico cinematografico, Festival del film Locarno


Promotori

ATTE-Associazione Ticinese Terza Età
Viale Olgiati 38b
6512 Giubiasco
Tel. +41 (0)91 850 05 50
www.atte.ch
atte@atte.ch
Fax. +41 (0)91 857 81 18

Pro Senectute Ticino e Moesano
Via Vanoni 10
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 912 17 17
www.prosenectute.org
info@ti.pro-senectute.ch
Fax. +41 (0)91 912 17 99