3bc3bf1f04ade268e588aaa6e075bda7

Maigret et l'affaire Saint-Fiacre

XXI Settimana della Francofonia - Delitti descritti

AMOPA-Ticino propone quest’anno un percorso per un largo pubblico dedicato al romanzo poliziesco nella letteratura di lingua francese, comprendente film basati su opere letterarie dei maggiori autori, una “cena con delitto”, incontri-conferenze che indagheranno da diversi punti di vista questo genere di grande successo analizzando i“moventi” che spingono sempre più autori a creare enigmi e storie poliziesche e moltissimi di noi a leggerle avidamente, e inoltre concorsi e attività per le scuole.

Regia di Jean Delannoy
Thriller | Francia | 1959 | 98'
Interpreti: Jean Gabin, Michel Auclair, Valentine Tessier, Jacques Morel, Michel Vitold

Minacciata di morte da una lettera anonima, la contessa di Saint-Fiacre chiede aiuto a Maigret, che però non riesce a salvarle la vita. Nella tenuta dove era stato allevato, il commissario cerca il colpevole: il figlio scioperato, il segretario gigolò, l’amministratore poco onesto?

Secondo appuntamento con Maigret per Gabin e Delannoy, che adatta il primo romanzo in cui Simenon tenta di dare uno spessore biografico al suo eroe. E in effetti la nostalgia per i luoghi in cui quest’ultimo era cresciuto aumenta il fascino – in parte lugubre (i lunghi corridoi vuoti del castello), in parte decadente – dell’ambientazione, splendidamente fotografata da Louis Page. Gabin, come già nel precedente Il commissario Maigret (Maigret tend un piège, 1958), è perfetto nella sua recitazione mimetica e sorniona (…), con “quella disposizione al silenzio e all’immedesimazione con l’ambiente circostante che è sempre stata una caratteristica del personaggio creato da Simenon” (Lourcelles). (Il Mereghetti. Dizionario dei film 2014, Milano, Baldini & Castoldi, 2013).

Versione originale  Francese, sottotitoli francese. Bianco e nero

XXI Settimana della francofonia


Entrata

CHF 10.- / 8.- / 6.-


Informazioni extra

In collaborazione con il Circolo del Cinema di Bellinzona


Promotori

Amopa Suisse
5610 Wohlen
www.amopa-suisse.ch
contact@amopa-suisse.ch