mar 03.05.16

18:00
Paul glass writing carona 1

mar 03.05.16

18:00

Paul Glass, una vita per la musica

Mostra in musica

In occasione della mostra Sintesi in 4 storie dell’arte ticinese tra gli anni Sessanta e Ottanta (Miro Carcano, Hans Gessner, Hermanus, Alberto Salvioni).
A colloquio con il compositore americano naturalizzato svizzero, da molti anni residente a Carona. Verranno eseguite alcune pagine cameristiche dal vivo e proposti alcuni ascolti, di recente ripubblicati da Kritzerland, di alcune tra le più importanti pagine sinfoniche scritte da Glass per film di successo quali Overlord di Stuart Cooper e Bunny Lake is missing di Otto Preminger, ma anche il quasi sconosciuto Ethan di Michael Du Pont.
Il concerto sarà seguito da un aperitivo offerto.


Entrata

Entrata: CHF 20.-
Ridotti (AVS, AI, studenti): CHF 15.-
Soci Musica nel Mendrisiotto: CHF 10.-
Giovani fino a 16 anni e studenti CSI: entrata gratuita


Informazioni extra

Ore 17:00 Visita guidata alla mostra a cura di Barbara Paltenghi Malacrida.
Il biglietto d’entrata include la visita alla mostra.


Paul Glass è nato a Los Angeles nel 1934, ha conseguito la laurea all’Università del Sud California. Ha studiato con Boris Blacher, Infolg Dahl e Hugo Fridhofe, Goffredo Petrassi a Roma, Roger Sessions a Princetown e Witold Lutoslawski a Varsavia all’Institute of International Education. Nel 1962 inizia a comporre musica per numerosissimi film e serie tv. Tra questi sono certamente da citare Lady in a Cage (1964) di Walter Grauman, Nightmare in the Sun (1965) di John Derek e Marc Lawrence, A Test of Violence (1969) di Stuart Cooper, Overlord (1975) e Sole Survivor (1970) di Paul Stanley, To the Devil a Daughter (1976) di Peter Sykes e Bunny Lake Is Missing (1965) del noto regista Otto Preminger. In seguito trascorre quattro anni in Francia dove familiarizza con il lavoro di Anton Webern. Ha ricevuto incarichi dalla radiotelevisione tedesca WDR, dalla RSI, dalle Settimane Musicali di Ascona, da Musica nel Mendrisiotto, da Pro Helvetia, per citarne solo alcuni. È stato premiato dal Los Angeles Chamber Symphony Broadcast Music Incorporated, dal Warsaw Department of Culture e da The Swiss Music Edition. Ha inoltre ricevuto riconoscimenti da American Society of Composers, Authors and Publishers. Dal 1973 si è stabilito in Svizzera, a Carona, ottenendo la cittadinanza svizzera nel 1995. È stato professore di teoria della musica e composizione al Conservatorio della Svizzera italiana e al Franklin College a Lugano. Quasi tutte le sue moltissime opere sono pubblicate da Müller & Shade. Numerosi i suoi ex studenti attivi a livello internazionale nei vari ambiti musicali, tra questi anche Pietro Viviani, che sarà artefice del secondo appuntamento di Mostra in Musica.


Promotori

Musica nel Mendrisiotto
6850 Mendrisio
Tel. +41 (0)91 646 66 50
www.musicanelmendrisiotto.ch
musicamendrisiotto@ticino.com