I

sab 02.04.16

18:00

dom 03.04.16

11:00 - 23:00
Stone

sab 02.04.16

18:00

dom 03.04.16

11:00 - 23:00

Dating Greek and Other Beauties

Performa Festival

Stephane Barbier Bouvet (Losanna e Bruxelles)
con la collezione di calchi in gesso della HEAD (Ginevra)

Curatori: Carolina Sanchez & Noah Stolz

Il progetto di Stephane Barbier Bouvet è allestito in due sedi: alla rada di Locarno (dal 25 marzo) e alla Fabbrica di Losone (dal 2 aprile). Il suo intervento prevede un’interazione tra alcune delle opere dell’artista e la collezione di calchi in gesso di sculture greche e latine della HEAD di Ginevra. Il gesto puramente concettuale di Barbier Bouvet intende mettere in contrapposizione due tipi di dispositivo: le sue opere che spesso nascono da rimanenze che l’artista preleva dall’ambito del design e i calchi in gesso, originariamente realizzati per permettere lo studio della scultura classica in un ambito pedagogico che non è più il nostro. Il suo linguaggio ruota quindi attorno a un sovvertimento dei codici preesistenti, ma anche all’idea di una giocosa riscrittura degli equilibri entro i quali l’arte può riconfigurare la sua funzione.


Stephane Barbier Bouvet (nato a Marsiglia nel 1981) ha studiato design presso l'Ecal, Losanna. Nel 2006 ha fondato1m3, artist run a space di Losanna. La sua opera è volta ad indagare in modo trasversale i contesti dell'arte e del design. È docente presso la Baba School, Parigi ed il Sandberg Institute, Amsterdam. I suoi progetti sono stati esposti tra gli altri anche presso il Centre Pompidou (Parigi), il Centre d’Art Contemporain di Ginevra, il Musée des Beaux Arts di Losanna, Live in Your Head, Head, Ginevra ed il Centro Culturale Svizzero di Milano.


Promotori

Performa Festival
6616 Losone
Tel. +41 (0)76 321 31 06
www.performa-festival.ch
performa.festival@gmail.com