Pat thomas %282%29

Pat Thomas & Kwashibu Area Band

Estival Jazz - LongLake

Noto in patria col nome di Golden voice of Africa, Pat Thomas è stata la prima “rock star” e una delle figure centrali di quella generazione di musicisti che negli anni ‘60 e ‘70 diede nuova linfa al “Highlife”, genere musicale nato in Ghana agli inizi degli anni ’50 e caratterizzato da un mix di ritmi tradizionali, influssi caraibici e strumenti occidentali. 

Un genere che durante il periodo coloniale veniva collegato all’aristocrazia africana con un uso di sonorità che riprendevano l’immagine e lo stile delle orchestre da ballo angloamericane, in altre parole le “Big Band”. La carriera di Thomas è iniziata nel 1966, quando aveva 16 anni ma l’incontro che fondamentale è stato con un’altra star dell’Highlife: il chitarrista, compositore e bandleader Ebo Taylor. 

“L’highlife era la nostra musica e ciò che artisti come me ed Ebo volevamo fare era modernizzarla, renderla più aderente ai nostri giorni e più funky”, ricorda Pat Thomas. Da quel momento i ritmi della musica tradizionale si sono adattati a nuovi arrangiamenti, dove la chitarra e la voce si sono contaminati con l’Afrobeat e le sonorità afro-disco. 

Ma è il continente europeo che più di tutti ha avuto un forte impatto su questa formazione artistica e sulla musica di Pat Thomas, proiettandola verso il futuro e donando nuova luce a un importante percorso culturale. Sul palco di Mendrisio Thomas schiera una robusta formazione in cui si incontrano nuove leve della musica africana e vecchi collaboratori in un concerto affascinante e sospeso tra innovazione e tradizione.

Scopri tutti gli eventi del LongLake Festival su www.longlake.ch


Pat Thomas( voc)
Kwame Yeboah, g, keys, Ben Abarbanel-Wolff, s, Eric Owusu, perc, Emmanuel Ofori, b, Emmanuel Ware, g, Prince Larbi, dr, Philip Sindy, tp


Promotori

Estival Jazz
6900 Lugano
www.estivaljazz.ch
info@estivaljazz.ch