Charlie yelverton   lorenzo bertocchini

Charlie Yelverton and Lorenzo Bertocchini Live

CHARLIE YELVERTON and LORENZO BERTOCCHINI, duo musicale affiatato e originale che unisce il patrimonio folk-rock, country e rockabilly di Bertocchini alle sonorità soul, blues e jazz di Yelverton.Ed è così che, grazie a questo particolare abbinamento, le canzoni solari e festose di Lorenzo incontrano le tonalità nobili e notturne di Charlie.

CHARLIE YELVERTON ai tempi del college stabilì un record tuttora imbattuto (punti segnati in un'intera stagione), poi, nel 1971 debuttò nella NBA, con i Portland Trail Blazers... Sembrava l’inizio di una carriera radiosa, ma la sua esperienza fu subito "stoppata" da un memorabile incidente diplomatico: prima di un match, aderendo alla protesta nera e schierandosi contro la guerra in Vietnam e contro il governo Nixon, Charlie si rifiutò di alzarsi al momento dell'inno.

Malgrado il suo grande e promettente talento, venne cacciato. E dopo aver fatto l'autista di taxi e qualche altro lavoretto per sbarcare il lunario, decise di attraversare l'oceano: un anno in Grecia, poi approdò in Italia dove venne acquistato dall'Ignis Varese, squadra con la quale vinse un Campionato e una storica Coppa dei Campioni. Charlie salì sul tetto d’Europa, con tanto di record che resiste ancora oggi: "Battemmo Madrid in finale dopo aver vinto tutte le partite".

Era un ottimo tiratore, un gran palleggiatore, prendeva i rimbalzi e stoppava anche. Per anni le sue grandi capacità e le sue spettacolari evoluzioni entusiasmarono il pubblico varesino.

Al termine della sua carriera giocò per una stagione anche nel campionato svizzero con il Viganello.

Oggi Charlie unisce la professione di allenatore di basket alla passione per la musica. La sua presenza è carismatica, il suo sound è avvolgente, il suo sax gli fu regalato, ai tempi del college, dal suo amico Kareem Abdul Jabbar!
 

LORENZO BERTOCCHINI scrive, registra, suona e canta canzoni da sempre, è "on the road" 365 giorni all'anno ed ha suonato un po' ovunque in Italia, Europa e USA. A volte in acustico (da solo, in duo o in trio), a volte con il suo gruppo (The Apple Pirates), altre volte, appunto, con Charlie Yelverton.

Autentica "macchina da concerti", il live è senza dubbio la sua dimensione preferita e Lorenzo dà sempre il massimo per far divertire chiunque ci sia ad ascoltarlo, che sia in un localino intimo o ad un festival con 20.000 spettatori.

Nel New Jersey (USA) ha partecipato al benefit “Light Of Day” insieme a Pete Yorn, John Eddie, Jesse Malin, Willie Nile, Marah, Jeffrey Gaines e Joe Grushecky... E’ lì che, una sera di dicembre 2006, si è ritrovato sul palco con Bruce Springsteen.


Entrata

Maggiori informazioni:
+41 (0)79 353 99 84


Promotori

Bar Fusion
Piano della Stampa 6
6964 Davesco-Soragno
Tel. +41 (0)91 941 17 57
www.barfusion.ch
info@barfusion.ch