I

Immagine

Premio svizzero di letteratura 2016

Lettura pubblica

Nel corso della serata saranno presentate le due opere:
Il numero dei vivi (Roma, Donzelli, 2015) di Massimo Gezzi – lingua italiana
Una delle voci più significative della poesia in lingua italiana “under 40”, comunica fin dal titolo un’apertura al mondo e alla vita che attenua il lucido disincanto leopardiano delle sue raccolte precedenti.
Wie wir älter werden (Francoforte, Fischer, 2015) di Ruth Schweikert – lingua tedesca
Con mano leggera e usando un linguaggio trasparente e cristallino Ruth Schweikert traccia una panoramica sui detriti di rapporti familiari tanto eterogenei quanto intricati. 

 Alla presenza degli autori:
Massimo Gezzi e Ruth Schweikert 

Introduce e modera Cristina Foglia.
Traduce dal tedesco Ruth Gantert



 Massimo Gezzi nasce nelle Marche nel 1976. Dopo soggiorni di studio e di lavoro a Pavia, Roma e Berna vive attualmente a Lugano, dove insegna al liceo. Ha pubblicato i libri di poesia Il mare a destra e L’attimo dopo, più la plaquette trilingue In altre forme/En d’autres formes/In andere Formen, con traduzioni di Mathilde Vischer e Jacqueline Aerne. Ha curato l’edizione commentata del Diario del ‘71 e del ‘72 di Eugenio Montale e l’Oscar Poesie 1975-2012 di Franco Buffoni.
Ruth Schweikert è nata a Lörrach nel 1964 ed è cresciuta in Svizzera. Oggi vive con la famiglia a Zurigo, dove è attiva come scrittrice e autrice di teatro. Nel 1994 ha pubblicato la raccolta di racconti Erdnüsse. Totschlagen, che ha ottenuto ampi consensi di critica e di pubblico. Nel 1998 ha pubblicato il suo primo romanzo Augen zu e nel 2005 il romanzo Ohio.

immagine: Massimo Gezzi©Mario del Curto
immagine;Ruth Schweikert©Mario del Curto


Promotori

UFC - Ufficio Federale della Cultura
Hallwylstrasse 15
3000 Berna
Tel. 058 462 92 66
info@bak.admin.ch