I

gio 30.06.16

20:00
La scapigliatura %282%29

gio 30.06.16

20:00

La Scapigliatura

Wor(l)ds Festival - LongLake

Come in poco più di 150 anni, il movimento (ondulatorio, ne converrete ascoltando le loro canzoni) abbia raggiunto Cremona e questi scapigliati contemporanei, rimane un mistero degno del celebre e omonimo programma.

Niccolò e Jacopo Bodini sono due fratelli che da sempre suonano in simbiosi e scrivono le loro canzoni che recentemente propongono a Mescal; ne deriva una lunga, tortuosa e sofferta scrematura; rimangono 11 tracce a segnare il cammino che li porta a completare il primo e omonimo album: La Scapigliatura, pubblicato il 7 Aprile 2015, anticipato dal singolo Margherita - consegnato al mondo FM il 1° Aprile – e presentato in tre serate consecutive al Gattò di Milano.

Il progetto La Scapigliatura rende omaggio – attraverso le loro canzoni – alla tradizione cantautorale italiana che viene rivisitata con un linguaggio ironico e ricco di riferimenti al pop e - per non perdere il contatto con il movimento bohéme che li ispira - alla cultura alta, raccontando con fare cinematografico storie di pensieri e sequenze quotidiane dove le donne e le idee si intrecciano (soprattutto le donne) nel passaggio dall’adolescenza all’età adulta dei due autori. L’ascolto è un viaggio musicale che dalla canzone d’autore, passa per l’elettronica francese e le atmosfere suggestive del rock nord-europeo, creando paesaggi sonori di vasti orizzonti.

Un background internazionale ed eclettico che riflette le esperienze di vita e lavoro della band: Jacopo musicista e filosofo, si esibisce sui palchi più intimi della Francia, dove sta conseguendo un dottorato di ricerca. Niccolò, di poco più giovane e studente in Giurisprudenza a Milano, è attivo da tempo nel campo dello spettacolo: ha condiviso il palco con artisti come Morgan, LeLe Battista e Violante Placido, e il microfono di Chiedo Asilo su Radio 24, trasmissione musicale di Gaetano Cappa e Marco Drago; ha collaborato con Elisabetta Sgarbi per la casa editrice Bompiani e al prestigioso festival La Milanesiana.

Una nuova/piccola rivoluzione: portare un linguaggio senza “comode” licenze “poetiche” nella nuova musica d’autore italiana, dove per essere credibili e accreditati – in questo caso – non serve essere grigi & bigi e aver litigato fin da piccoli con la grammatica italiana.

Scopri tutti gli eventi del LongLake Festival su www.longlake.ch


Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione Eventi e Congressi
via Trevano 55
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 48 00
eventi@lugano.ch