sab 09.07.16 - dom 09.10.16

10:00
4839995491 e95c620759 b

sab 09.07.16 - dom 09.10.16

10:00

Stefania Beretta

Una Segnaletica dell’Essere

Il Museo Comunale d’Arte Moderna di Ascona ospita la personale di Stefania Beretta (Vacallo, 1957) tra le più accreditate fotografe del panorama internazionale. La rassegna, dal titolo Una Segnaletica dell’Essere, curata da Mara Folini, Viana Conti ed Ellen Maurer Zilioli, ripercorre, attraverso 50 immagini, la ricerca di Stefania Beretta condotta in India in un arco temporale di trent’anni. 
Il percorso espositivo, diviso in quattro sezioni corrispondenti ad altrettanti cicli fotografici, testimonia quanto il tema del sacro sia profondamente presente nella vita quotidiana del paese asiatico, attraverso un linguaggio capace di approfondire l’argomento da diversi versanti, come quello estetico, umanistico, sociologico, antropologico. L’artista interviene a posteriori, arricchendo le sue immagini a colori con rammendi e tracciati di fili, che arricchiscono l’impianto visivo delle sue opere.

Locandina


Entrata

CHF 10.-
Ridotto: (AVS, studenti, gruppi min. 15 persone),
CHF 7.-
Ingresso gratuito: ragazzi fino a 18 anni 


Informazioni extra

Orari d'apertura:

Martedì - sabato, 10.00 - 12.00; 16.00 - 19.00 (luglio - agosto) 14.00 - 17.00 (settembre)
Domenica e festivi, 10.30 - 12.30
Lunedì chiuso

Maggiori informazioni:

+41 (0)91 759 81 40

E-mail


Immagine:flickr.com –  Daniel Cossio

Stefania Beretta.
Dal 1979 opera come fotografa indipendente e ha al suo attivo numerose mostre personali in musei e gallerie in Svizzera e in Europa, nonché pubblicazioni monografiche. Tra il 1995 e il 2009 riceve diverse borse di studio che le consentono di soggiornare in atelier d’artisti in diversi paesi europei (Francia, Inghilterra, Lituania, Italia). Nel 1997 pubblica Paris Noir (Pagine d’Arte) e in seguito presso la casa editrice parigina Trans Photographic Press, i volumi rooms (nel 2000), trop (nel 2002) e In Memoriam (nel 2006). Nel 2004 la SRG SSR Idée Suisse, in collaborazione con la Fondazione Svizzera per la Fotografia e l’editore Lars Müller, realizza Photosuisse, film-ritratto accompagnati da una importante pubblicazione di 28 fotografi svizzeri contemporanei. Nel 2009 il Museo Cantonale d’Arte di Lugano le dedica una mostra personale del lavoro In Memoriam. In collaborazione con la Fondazione Credito Valtellinese-Milano realizza diverse pubblicazioni con mostre in Sicilia, Firenze, Milano e Sondrio. Nel 2011 viene invitata assieme a fotografi di fama internazionale alla mostra Eyes on Paris presso le Deichtorhallen di Amburgo e nel 2015 la stessa mostra viene accolta al Picasso Museum di Münster in Germania. Le sue fotografie si trovano in numerose collezioni pubbliche e private.
Vive e lavora a Verscio


Promotori

Museo Comunale d'Arte Moderna
via Borgo 34
6612 Ascona
Tel. +41 (0)91 759 81 40
www.museoascona.ch
museo@ascona.ch