I

dom 24.04.16 - dom 16.10.16

Tutto il giorno
6195051885 68e435c2d7 b

dom 24.04.16 - dom 16.10.16

Tutto il giorno

Bruno Monguzzi. La mosca e la ragnatela

Per dare spazio all’interdisciplinarietà tra le arti e per indagare più compiutamente i meccanismi soggiacenti ai processi progettuali, la Fondazione d’Arte Erich Lindenberg ha posto l’accento su un’articolata operazione tripartita. Oltre al progetto espositivo che ripercorre tutto l’arco progettuale di Monguzzi a partire dagli esordi milanesi, per accompagnarci dentro il suo pensiero e per essere da lui guidati nella genesi di alcune sue risposte paradigmatiche, la Fondazione ha affidato alla regia dello zurighese Heinz Bütler un film documentario di 86’, strutturato in quindici capitoli.

Camera di Franco Di Nunzio, montaggio di Anja Bombelli e musiche di Salvatore Sciarrino. A memoria della mostra e a complemento del film è in preparazione un libro che continua il viaggio dentro i processi della comunicazione visiva attraverso un’intervista a Bruno Monguzzi che Franc Nunoo-Quarcoo ha portato avanti da vent’anni e che qui si pubblica per la prima volta in versione integrale.

Oltre all’indispensabile apparato iconografico si è deciso di recuperare e ampliare l’idea iniziale dello storico americano che, in occasione della prima grande antologica di Monguzzi da lui curata a Baltimora nel 1998, aveva sollecitato testimonianze da progettisti e critici tra loro molto diversi.

Visite guidate per adulti.
Visite guidate e atelier didattici per scuole
Martedì e domenica su prenotazione e gratuiti. 
Mercoledì giovedì e venerdì su prenotazione. 


Informazioni extra

Apertura al pubblico:
Martedì dalle ore 10:00 alle ore 18:00
Domenica dalle ore 14:00 alle ore 18:00
Ogni domenica alle ore 16.00 visione integrale del film documentario diretto da Heinz Bütler, Bruno Monguzzi. La mosca e la ragnatela (86’) 

Informazioni e prenotazioni +41 (0)91 940 18 64


Bruno Monguzzi, chiassese di origine, ha studiato grafica, fotografia e psicologia della forma a Ginevra e Londra. Nel 1961 inizia la sua carriera presso lo Studio Boggeri di Milano, straordinaria fucina della comunicazione visiva dove sono già passati Xanti Schawinsky e Max Huber. Nel 2003, a Londra, la Royal Society of Arts gli conferisce il titolo di "Honorary Royal Designer for Industry”. Bruno Monguzzi è, dopo i grandi maestri Jan Tschichold, Herbert Matter, Walter Herdeg, Armin Hoffman e Joseph Müller-Brockman, il sesto grafico svizzero ad esserne insignito. Monografie sul suo lavoro sono state pubblicate in Svizzera, Italia, Francia, Stati Uniti, Giappone e Cina. 

Immagine: Flickr.com AIGA/NY


Promotori

Fondazione d’arte Erich Lindenberg
Via Cantonale 24
6948 Porza
Tel. +41 91 940 18 64
www.fondazionelindenberg.org
info@fondazionelindenberg.org