I

mar 30.08.16

20:30
15083776405 11dcbf75b1 k

mar 30.08.16

20:30

Jurek / E.B.C.5300M

Festival dei Festival

Jurek
di Pawel Wysoczanski (Polonia) 73 minuti

Premiato ai Festival di Kendal, Zakopane, Torello, Poprad, Teplice, Bilbao e Tegersee
 
Un nuovo film sulla leggendaria figura di Jerzy Kukuczka. L’alpinista polacco, secondo uomo al mondo dopo Reinhold Messner ad aver scalato tutti i 14 ottomila, autore delle prime salite invernali del Kanchenjunga, del Dhaulagiri e dell’Annapurna e di numerose vie nuove aperte sui 14 colossi più alti della terra, è protagonista del nuovo documentario di Jerzy Porebski.
Reinhold Messner, Krzysztof Wielicki, Kurt Diemberger, Carlos Carsolio, poi Celina e Wojtek Kukuczka, questi ultimi moglie e figlio del grande alpinista polacco. È attraverso il ricordo della famiglia e degli amici e illustri colleghi alpinisti che il regista polacco ha ricostruito la storia di Jerzy Kukuczka, morto nel 1989 sulla parete sud del Lhotse. La sua filosofia alpinistica si riassume in poche significative parole: stile alpino, nuove vie, prime salite in solitaria e invernali. Kukuczka è stato uno dei simboli del grande alpinismo esplorativo e dell’avventura estrema. Il suo ricordo torna oggi alla ribalta spesso in relazione alle nuove sfide invernali, in auge negli ultimi anni anche grazie ai successi di Simone Moro e Denis Urubko. «Potendo scegliere» – diceva in un’intervista riportata nel film -, «io preferisco sempre la via che nessuno ha mai percorso»”.
 
 
E.B.C.5300M 
di Léonard Kohli (Svizzera) 15 minuti.

Selezionato al Festival di Trento
 
L'Everest Base Camp, a quota 5300 metri, viene allestito ogni anno e dopo due mesi viene smontato. Si calcola che arrivi ad ospitare un migliaio di persone tra guide, cuochi, funzionari governativi e ospiti vari. La vita quotidiana all'interno di questa micro comunità appare quasi surreale al confronto con l'immensità dell'ambiente che la circonda e con la sua sacralità e da questo violento contrasto si sollevano numerose domande sui paradossi generati da queste forme di turismo estremo.

Programma del festival 

In caso di cattivo tempo la proiezione del film avverrà a Lugano-Trevano, Aula Magna SUPSI alle ore 20.30, info telefono 1600

Immagine: Flickr.com - Martin Martinsson


Promotori

Festival dei Festival
6937 Breno
Tel. +41 (0)91 609 10 96
www.festival-dei-festival.ch
info@festival-dei-festival.ch