sab 24.09.16

18:00
8599186227 9646180d40 k

sab 24.09.16

18:00

Esplorare il sogno

Una serata di parole, sapori e spettacolo

Psicologia, sociologia, teatro, narrazione e buona cucina calcheranno lo stesso palcoscenico della Sala Aragonite di Manno in occasione della quinta edizione di "Esplorare il sogno, una serata di parole, sapori, spettacolo".

Dopo le mediazioni nord-sud di Vincenzo Todisco, dopo i profumi mediterranei di Simonetta Agnello Hornby, dopo le riflessioni teologiche di Vito Mancuso e dopo l'onirico e delirante incedere narrativo di Arno Camenish, quest'anno tocca a Silvia Vegetti Finzi.

Bresciana, vive a Milano, già docente all'Università di Pavia, Vegetti Finzi è considerata da molti come la psicologa di tutti noi, una sorta di coscienza collettiva, una luce da seguire quando la quotidianità ci proietta nel buio più profondo e che si manifesta nella sua capacità di alternare gli elevati registri comunicativi accademici con la schietta attitudine di inquadrare le problematiche del quotidiano mediante forme e contenuti semplici e comprensibili.
Le sue consulenze sono state ospitate da numerose riviste italiane, così come dal settimanale ticinese "Azione" che le ha raccolte nel volume "La stanza del dialogo" (Casagrande 2009). Nella sua ultima pubblicazione "Una bambina senza stella" (Rizzoli 2015), Silvia Vegetti Finzi parla prevalentemente di sé e di un'infanzia vissuta, lei di famiglia ebraica, nel cieco affermarsi delle leggi razziali. Su questo e su altri temi l'autrice verrà intervistata dal giornalista RSI Giancarlo Dionisio.

Dopo il buffet, preparato e servito da educatori ed utenti del Laboratorio Al Ronchetto della Fondazione Diamante, la scena passerà a Ferruccio Cainero. A quei pochi che non hanno ancora avuto l'occasione ed il piacere di imbattersi in una sua produzione, diciamo che si tratta di un autore-attore poliedrico e versatile, sia per le sue robuste doti narrative, che attingono nella tradizione della Commedia dell'Arte, sia per le sue qualità di "jongleur" linguistico che gli hanno permesso di ottenere successi e riconoscimenti in molti paesi europei. Sul palcoscenico dell'Aragonite, Ferruccio Cainero porterà "Cosmos", la sua ultima creazione, un viaggio nel tempo, affascinante ed avventuroso, che si snoda tra poesia ed umorismo.

Locandina


Entrata

CHF 35.- ingresso, intervista, cena e spettacolo.

Per esigenze organizzative i biglietti dovranno essere acquistati entro venerdì 23 settembre 2016 presso la Cancelleria comunale di Manno, la libreria Il Segnalibro di Lugano e la libreria Lo Stralisco di Viganello.


Immagine Flickr.com - minnakos


Promotori

Comune di Manno
Casa Porta, Strada Bassa 9
6928 Manno
Tel. +41 (0)91 611 10 00
www.manno.ch
comune@manno.ch
Fax. +41 (0)91 611 10 01