I

gio 13.10.16

20:15
5375941543 0ee53d2e27 b

gio 13.10.16

20:15

Una società non violenta? E’ possibile?

La comunicazione Empatica può costituire un tassello fondamentale per creare un sistema educativo e un tessuto sociale non solo sano, equo e collaborativo, ma anche efficace nella gestione delle differenze e dei conflitti
In Danimarca, per esempio, gli studenti dai 6 ai 16 anni seguono un'ora di empatia obbligatoria ogni settimana, in quanto l'empatia è una competenza che si insegna (come già diceva Aristotele). Proprio per questo motivo si vuole divulgare la Comunicazione Empatica in vari contesti.

Qui di seguito trovate maggiori informazioni sulle varie proposte e l'articolo sulle scuole in Danimarca. 


Segue rinfresco, con: Elena Bernasconi-Tabellini, formatrice certificata dal Centro internazionale di Comunicazione Nonviolenta

Flyer


Informazioni extra

Maggiori informazioni vedi e-mail oppure  telefono +41(0)79 469 57 05

 


Immagine: flickr.com - Lobregs


Promotori

Back to Empathy
Strada cantonale 6
6964 Davesco-Soragno
www.backtoempathy.com
info@backtoempathy.com
Contatto: Elena Bernasconi-Tabellini