sab 12.11.16

20:30
27133578013 d98658d10c k

sab 12.11.16

20:30

Oltre la steppa della Mongolia

Sedaa quartetto vocale-strumentale

Sedaa Mongolia-Iran

La formazione Sedaa (dal persiano “voce”) unisce la musica tradizionale mongola con le sonorità dell’Oriente, alternando canzoni dai ritmi scatenati a ballate dai toni più dolci, che conducono l’ascoltatore in un mondo esotico, che oltrepassa la vasta steppa mongola. Le loro composizioni nascono dall’unione del tradizionale e virtuoso modo di uso della voce nell’area mongolica, canto difonico, che consiste nell’emissione di due suoni simultanei che producono melodie sovracute stupefacenti, accompagnati dalle malinconiche note del “Morin Khuur”, violino a testa di cavallo strumento simbolo della Mongolia, e dal perlaceo suono delle 120 corde battute del Dulcimer, che si fondono con i ritmi del tamburo orientale.

Dalle 19.00 Cena di Buzz: ravioli mongoli al vapore, anche vegetariani. A cura dell’Associazione La mensa e il gregge al Bar della Sala Congressi. Gradita la prenotazione via email a:

Email

Locandina

 


Entrata

CHF 10.-

Abbonamento 5 spettacoli:
CHF 100.- intero;
CHF   70.- studenti/AVS

CHF 400.- Sostenitore 25 biglietti


Informazioni extra

Prenotazioni:
telefono: +41(0)76 280 9690
Email
Sarete richiamati solo se NON vi sono più biglietti disponibili.


Nasaa Nasanjargal e Naraa Naranbaatar: canto difonico
Ganzorig Davaakhuu: Dulcimer,
Omid Bahadori: polistrumentista

Immagine: Vaiz Ha - Flickr.com


Promotori

OSA! Organico Scena Artistica
c.p.62
6605 Locarno-Monti
http://www.organicoscenaartistica.ch/
contact@organicoscenaartistica.ch