22845308324 9dbf75c4c8 k

2ma non2

Rassegna Altri Percorsi

Tratto dalla novella "O di uno o di nessuno" di Luigi Pirandello

Pirandello in persona, nel suo studio, tra il serio e il faceto c’invita a giudicare il suo modo di trattare i personaggi che ogni domenica si presentano ad udienza da lui, prendendo ad esempio il caso del giorno: due uomini ed una donna. Fin qui niente di originale, ma cosa succede se i due uomini sono amici e la donna rimane incinta e candidamente ammette di non sapere di chi? Che ruolo assumeranno i due? Due padri? Due zii? Cos’è la paternità? Cos’è l’amicizia? E qual è la natura della maternità?

Lo spettacolo della Compagnia del Sole di Bari presenta un Pirandello brillante e dichiaratamente femminista: una pièce ricca di colpi di scena che mette lo spettatore in continuo stato interrogativo, passando dalla commedia filosofica alla farsa, dopo aver sfiorato la tragedia. Se oggi la prova del DNA risparmierebbe ai personaggi un calvario di anni, resta il mistero delle varianti possibili dei legami umani, di cui la nostra società contempla una sola, ufficiale e davvero protetta: il matrimonio tra un uomo e una donna.


Entrata

Prevendite:

Ufficio Turistico di Bellinzona (Municipio e Stazione FFS)

Ticketcorner


Informazioni extra

www.teatrosociale.ch


Con: Antonella Carone, Simone Càstano, Tony Marzolla, Dino Parrotta
Adattamento e regia: Marinella Anaclerio

Immagine: flickr.com - Emanuele Cassani


Promotori

Teatro Sociale di Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
Tel. +41 (0)91 820 24 44
www.teatrosociale.ch
info@teatrosociale.ch