6390529891 7f73e0ee14 b

Microbirth

Il documentario, proiettato il 20 settembre 2014 per la prima mondiale in molti stati contemporaneamente, è stato visto fino ad oggi da un folto pubblico in ambito professionale e non. Microbirth parte da una visione planetaria sull’andamento della salute pubblica e sull’aumento delle malattie dette non trasmissibili: con la partecipazione di illustri scienziati provenienti dalla Gran Bretagna e dal Nord America, esamina le moderne pratiche ostetriche (forte aumento dei tagli cesarei in tutto il mondo) e l’influenza che esse possono avere sui processi biologici fondamentali su cui si fonda e si sviluppa il sistema immunitario del neonato. Il documentario introduce il concetto di microbioma spiegandone il processo di formazione e l’importanza. Approfondisce le relazioni/interazioni tra diversi modi di nascere e diversi modi di seminare batteri buoni dalla madre al bambino al momento del suo arrivo in un mondo esposto a microbi e virus.
Microbirth guarda alla nascita in un modo innovativo: attraverso la lente di un microscopio. Indagando le più recenti ricerche scientifiche, il film rivela che il modo di partorire ha un impatto sulla salute a lungo termine dei nostri figli.“Microbirth è una produzione indipendente di Alto Films Ltd. Il film è stato prodotto e diretto da una coppia di cineasti inglesi, Toni Harman e Alex Wakeford. Sono genitori di una bimba di 6 anni, nata con taglio cesareo. Il loro film precedente,Freedom for birt”, ha debuttato nel 2012 con oltre 1’100 proiezioni pubbliche in 50 paesi.

La serata è organizzata in collaborazione con l’Associazione Crescere Insieme, sostenuta dalla Federazione Svizzera delle Levatrici, dal Cerchio delle Doule della Svizzera Italiana, e con il prezioso contributo della Commissione Culturale della Cooperativa Migros Ticino.

Introduce la serata il signor Antoine Casabianca, presidente dell’ACSI.

La proiezione sarà seguita da una discussione con il pubblico.

Flyer


 


Informazioni extra

Alla realizzazione di Microbirth hanno partecipato i seguenti scienziati e professori universitari:
Rodney Dietert, professore di immunotossicologia, Cornell University;
Martin Blaser, direttore del programma Microbioma umano e professore di medicina traslazionale, New York University;
Maria Gloria Dominguez Bello, professore associato, Dipartimento di medicina, New York University;
Philip Steer, professore emerito di ostetricia, Imperial College, Londra;
Neena Modi, professore di medicina neonatale, Imperial College, Londra;
Matthew Hyde, ricercatore associato nel settore di medicina neonatale, Imperial College, Londra;
Sue Carter, professore, neurobiologa comportamentale, University of North Carolina, Chapel Hill;
Aleeca Bell, assistant professor, Dipartimento di scienze della salute delle donne, dei bambini e della famiglia, University of Illinois at Chicago;
Stefan Elbe, professore di relazioni internazionali, University of Sussex e direttore del centro per la politica della salute globale;
Anita Kozyrskyj, professore, Dipartimento di pediatria, Università di Alberta e co-principal investigator, Sinergia nella ricerca Microbiota;
Jacquelyn Taylor, professore associato di assistenza infermieristica, University of Yale;
Hannah Dahlen, professore di ostetricia, University of Western Sydney;
Lesley Page, professore di ostetricia, King’s College, Londra e presidente, Royal College of Midwives.

 


Immagine: Flickr.com - Frank Avitia


Promotori

Associazione Nascere Bene Ticino
Via Canevascini 4
6900 Lugano
Tel. +41 (0)77 438 29 58
http://www.nascerebene.ch
segreteria@nascerebene.ch