4938712829 325751c027 b

Sfascismo e machismo nello sport, il muscolo della bugia

con Luca Tramontin, Ex rugbista a 15

Il rugby come una azienda…
Un gruppo di 8 persone grosse e pesanti lotta (mischia o rimessa laterale) lotta per guadagnare un pallone. Possiamo chiamarli produzione. O "pack". In piedi 2 persone agili aspettano in linea, fermi, sperando che il pack procuri l'oggetto ovale. Se lo vinceranno gli avversari dovranno difendere faticosamente e non potranno fare punti (fatturato) fino a quando non si riformerà un'altra lotta statica. Possiamo chiamarli gestori. O dirigenti. O "mediani".
Al loro esterno 5 super atleti di taglia media e grande eleganza attendono il pallone per portarlo a destinazione, cioè dietro i pali avversari. Attaccheranno solo se i bruti del pack avranno il pallone. Attaccheranno solo secondo le strutture ordinate dai mediani in funzione degli avversari e del terreno. Possiamo chiamarli commerciali, o addetti marketing. O “trequarti”. Pensiero prospettivo della squadra che ha “perso la mischia” o la rimessa: “Dovremo placcare dolorosamente e faticosamente per almeno 2 minuti, fino a recuperare la palla”.
Prospettiva mediano/dirigenziale durante le fasi statiche: “Siamo dei dirigenti che tifano ansiosamente per i loro operai, senza prodotto possiamo solo disturbare la concorrenza e fare in modo che non ci danneggi troppo”.


Informazioni extra

18:30 apertura porte
19:00 inizio conferenza
20:30 conferenziere a disposizione del pubblico, rinfresco.
21:00 fine della serata


Luca Tramontin: ex rugbista a 15, giornalista e autore televisivo italiano. Già commentatore e conduttore di Sportitalia, lavora ora come telecronista e opinionista Eurosport, per SBS Australia e per la svizzera RSI. È anche allenatore, analista e storico degli sport britannici.

Immagine Flickr.com - Hellenpax


Promotori

Network Gay Leadership
8001 Zurigo
www.network.ch
ticino.info@network