15206342182 153d163ce0 k

Ciclo - Luci e ombre sulla dignità umana

Dignità e diritti delle persone, un aspetto fondamentale dei progetti sanitari nei paesi in via di sviluppo

Il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale della SUPSI, all'interno del modulo didattico “Cooperazione internazionale”, presenta un ciclo di tre serate aperte al pubblico sul tema della dignità umana. Un percorso tra giustizia sociale, cultura e salute.
La visione del film “Le invasioni barbariche” di Denys Arcand sarà accompagnata da riflessioni animate dagli interventi di ospiti significativi sul tema della dignità umana declinato attraverso i differenti sguardi degli ospiti attivi in ambito economico, antropologico e sanitario, con focus e approfondimento del tema nel rapporto Nord-Sud.
Le invasioni barbariche” (Les Invasions barbares) è un film canadese del 2003, scritto e diretto da Denys Arcand, vincitore di numerosi premi tra cui l'Oscar al miglior film straniero, dedicato al delicato tema dell'eutanasia.
La pellicola narra di Remy, un cinquantenne canadese professore di storia, che ha un tumore e viene ricoverato presso l'ospedale di Montréal. L'ex moglie Louise chiede al figlio Sébastien, affermato uomo d'affari che vive a Londra, di venire a trovare il padre, anche se i loro rapporti si sono praticamente da tempo interrotti. Sébastien parte e raggiunge l'ospedale insieme alla fidanzata Gaelle e una volta resosi conto della gravità della malattia del padre, cerca di fare il possibile per rendergli gli ultimi giorni lieti e sopportabili.
L'obiettivo delle serate é quello di incuriosire, sensibilizzare e stimolare un dibattito circa il significato e il valore della Cooperazione internazionale.
Partecipa Franco Cavalli, Direttore Scientifico Istituto Oncologico della Svizzera Italiana (IOSI), Ex Presidente dell’Unione Internazionale contro il Cancro (UICC)

Locandina


Informazioni extra

Manno, Stabile Piazzetta, aula 107
La serata è aperta al pubblico con entrata libera.
Un'aperitivo d'entrata (17.00-17.30) precede le conferenze.
Per informazioni scrivere a enrica.massardi@supsi.ch.


Franco Cavalli - Nato a Locarno nel 1942, Franco Cavalli è uno dei dei più importanti luminari del settore oncologico a livello mondiale. Dopo essersi formato in medicina interna e oncologia medica a Berna, Milano, Bruxelles e Londra, all'inizio degli anni Ottanta ha organizzato il primo Congresso Internazionale sui Linfomi Maligni a Lugano che si tiene ogni tre anni. Successivamente ha fondato e presieduto l'Istituto Oncologico della Svizzera italiana (IOSI) di Bellinzona il quale darà poi vita all'Istituto Oncologico di Ricerca (IOR) a partire dal 2003. Dal 1995 al 2007 è inoltre stato membro del Parlamento svizzero. Autore o co-autore di più di 400 articoli scientifici e di diversi libri, Cavalli ha ricevuto nel corso della sua carriera una ventina di riconoscimenti nazionali e internazionali, tra cui lo Swiss Award 2005 nella categoria Società.

Immagine: flickr.com - World Economic Forum


Promotori

SUPSI DEASS
Stabile Piazzetta, Via Violino 11
6928 Manno
Tel. +41 (0)58 666 64 00
www.supsi.ch/deass