Gesu

Gesù di Nazareth: era ebreo o cristiano?

In seguito alla presa di coscienza che ha caratterizzato il dialogo ebraico-cristiano dopo il dramma della Shoah nessuno mette più in dubbio l’ebraicità di Gesù. La frase Gesù ebreo per sempre si ritrova infatti nei documenti per la corretta applicazione di Nostra Aetate. Ma siamo certi di capirne fino in fondo la portata?    

Interverranno:

Elena Lea Bartolini De Angeli, docente di giudaismo (Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale/ISSR di Milano); Ernesto Borghi, docente di esegesi del Nuovo Testamento (Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale/ISSR di Nola) presidente di ABSI.

Vi è discontinuità tra l’ebraicità di Gesù e la sua centralità per le origini cristiane? La Prof.ssa Bartolini De Angeli e il Prof.Borghi ci guideranno in questa ricerca di un’identità del Nazareno che potrebbe essere piuttosto diversa da quello che fino ad oggi abbiamo pensato o creduto di conoscere. Una ricerca stimolante, i cui esiti potrebbero risultare sorprendenti ma anche scomodi e opinabili…

Al termine della conferenza sarà offerto un aperitivo.


Elena Lea Bartolini de Angeli è Nata a Pavia nel 1958, insegna giudaismo ed ermeneutica ebraica alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale/ISSR di Milano e, come docente invitata, all’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Autrice di: Gesù, ebreo per sempre, in Confronti 33 (2006/9), pp. 29-30.

Ernesto Borghi è nato a Milano nel 1964,  biblista professionista dal 1992, insegna dal 2008 filologia ed esegesi del Nuovo Testamento, come professore stabile, alla Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale/ISSR “Duns Scoto” di Nola. Dal 2003 coordina la formazione biblica nella Diocesi di Lugano (Svizzera) e presiede l’Associazione Biblica della Svizzera Italiana (www.absi.ch).

  Immagine: Flicks.com - Andrea Ventura                  


Promotori

Associazione Amicizia Ebraico-Cristiana
via Landriani 10
6900 Lugano
Tel. +41 (0)79 685 80 22
aectic@gmail.com
Contatto: Giancarlo Coen