I

16371358736 2b2191a62b k

"In italiano, please!"

La Biblioteca cantonale di Lugano, in collaborazione con Coscienza Svizzera e con la partecipazione dell’Accademia della Crusca, propone un incontro di riflessione su un tema linguistico attuale e delicato.

Si tratta di riflettere in generale sui neologismi, ovvero sulle parole nuove, e in particolare sui forestierismi, ponendo sotto la lente il grande tema dell’influsso della lingua inglese attraverso l’abbondante presenza nella lingua italiana di anglicismi di varia forma e natura.

Neologia e forestierismi superflui: ecco un tema che appassiona e coinvolge anche i non addetti ai lavori, pronti a dividersi di fronte a una parola da accettare o respingere. Si può meditaresull’argomento in maniera scientifica, senza eccessivi cedimenti all'esteromania oggi di moda?

La citazione, sotto forma di domanda, è tratta dagli atti del convegno svoltosi a Firenze nel 2015 La lingua italiana e le lingue romanze di fronte agli anglicismi, curato da Claudio Marazzini (presidente dell’Accademia della Crusca) e da Alessio Petralli (membro del comitato direttivo di Coscienza Svizzera).

Locandina


Informazioni extra

Maggiori Informazioni


Immagine: Flickr.com - Glo


Promotori

Biblioteca Cantonale Lugano
Viale Carlo Cattaneo 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 815 46 11
www.sbt.ti.ch/bclu
bclu-segr.sbt@ti.ch