Giornalista

Sicurezza e libertà? Sicurezza o libertà?

In un momento di cambiamenti e di equilibri instabili, in cui si sente parlare sia di libertà di stampa sia di “post-democrazia” nel contesto di nuove esigenze di sicurezza, che cosa vuol dire scrivere e occuparsi di cultura? Se ne parlerà nel corso di due incontri pubblici organizzati da PEN International, associazione apolitica che annovera tra i suoi scopi la difesa della libertà di stampa e di opinione, in collaborazione con l’Università della Svizzera italiana (USI) e la Franklin University Switzerland (FUS).

Gli scrittori che condivideranno la loro esperienza quest’anno saranno Zeynep Oral, presidentessa di PEN Turchia, scrittrice, critica teatrale, redattrice culturale ed editorialista, che parlerà di che cosa significhi scrivere in Turchia e Nilgun Cerrahoglu, giornalista e scrittrice turca, considerata tra i giornalisti più esperti nel campo della politica estera della Repubblica turca, entrambe collaboratrici del quotidiano Cumhurriyet.

Maggiori informazioni


Informazioni extra

Il primo incontro si terrà martedì 29 novembre in italiano, alle 20:30 nell’auditorio dell’USI (campus di Lugano), con la moderazione del Prof. Bertil Cottier della Facoltà di scienze della comunicazione.

Il secondo incontro si terrà il giorno seguente, mercoledì 30 novembre in inglese alle 17:30 nel Nielsen Auditorium della Franklin University, con la moderazione del Prof. Morris Mottale, Direttore del Dipartimento di Relazioni Internazionali e Scienze Politiche alla FUS.

Per informazioni o interviste:
Maria Emilia Arioli,  ariolime@icloud.com +41 79 669 85 04


Zeynep Oral è presidentessa di PEN Turchia, scrittrice, critica teatrale, redattrice culturale ed editorialista. 

Nilgun Cerrahoglu, giornalista e scrittrice turca, è considerata tra giornalisti più esperti nel campo della politica estera della Repubblica turca. 

PEN International – Centro della Svizzera Italiana e Retoromancia è l’antenna svizzera di lingua italiana e retoromancia di PEN International, associazione di scrittori, giornalisti e saggisti, internazionale e apolitica, il cui scopo è promuovere la libertà di espressione, opporsi a ogni forma di oppressione delle libertà intellettuali e favorire i contatti tra scrittori di diversi paesi. Fondata a Londra nel 1921, l'associazione conta centri in oltre 100 Paesi, di cui tre in Svizzera, secondo la lingua. 

Immagine: Flickr.com - Jesse Yardley


Promotori

USI - Università della Svizzera italiana
Via Giuseppe Buffi 13
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 666 40 00
www.usi.ch
info@usi.ch

Franklin University Switzerland
Via Ponte Tresa 29
6924 Sorengo
Tel. +41 (0)91 985 22 60
www.fus.edu
info@fus.edu

PEN International
Unit A Koops Mill Mews, 162-164 Abbey Street, London SE1 2AN
N1 Londra
Tel. +44 (0)20 7405 0338
http://www.pen-international.org/
info@pen-international.org