I

16302643565 4a9cbd33df k

Erodoto e gli altri. Incontri di culture, confini tra le culture

Conferenza pubblica tenuta dal Prof. Maurizio Giangiulio

Erodoto è stato uno storico greco antico e famoso perché considerato da Cicerone come il «padre della storia». Nella sua opera egli cerca di individuare le cause che hanno portato alla guerra fra le poleis unite della Grecia e l'Impero persiano opponendosi in una prospettiva storica, utilizzando l'inchiesta e diffidando degli incerti resoconti dei suoi predecessori.

Erodoto viaggiò e visitò gran parte del Mediterraneo orientale, in particolar modo l'Egitto, dove affascinato da quella civiltà, rimase per quattro mesi. I viaggi gli avrebbero fornito materiali utili destinati alla stesura della sua opera (Le Storie).

Dal 447 a.C. soggiornò ad Atene, dove conobbe Pericle, il poeta tragico Sofocle e l'architetto Ippodamo di Mileto, i sofisti Eutidemo e Protagora. Nel 445 a.C. partecipò alle Panatenee, durante le quali lesse pubblicamente i brani della sua opera, ricevendone in premio la notevole somma di 10 talenti.


Informazioni extra

Conferenza tenuta dal Prof. Maurizio Giangiulio, professore presso l'Università degli Studi di Trento. 
L'evento si tiene in collaborazione con l'Associazione Italiana di Cultura Classica, Delegazione Svizzera Italiana.


Immagine: flickr.com - Vincenzo Vacca


Promotori

Liceo cantonale Bellinzona
Via Francesco Chiesa 2
6500 Bellinzona
Tel. +41 (0)91 814 00 11
www.liceobellinzona.ch