Gio 12.01.17

21:30
Iacampo foto francesco italia 1 %283%29

Gio 12.01.17

21:30

Iacampo – Cantautorato (ITA) | Oliver Scharf – Scrittore e poeta (CH)

Raclette

Marco Iacampo nasce a Venezia il 17 gennaio 1976. Inizia la sua carriera artistica nel 1997 come cantante degli Elle, band di culto del periodo, a detta di molti i dEUS italiani, con cui pubblica due album. Dopo quattro anni lascia la band ed intraprende la carriera solista. Nel 2001, pubblica l'album d'esordio intitolato semplicemente GoodMorningBoy, 13 canzoni fra rock e pop totalmente suonate e prodotte. Nel 2002 esce song=epitaph:outtakes, EP con canzoni che erano rimaste fuori dal primo album e due video live. Nel 2004 comincia la lunga e travagliata scrittura di Hamlet Machine, il secondo disco sotto il nome di Goodmorningboy. Il tour che ne seguirà lo porterà a suonare anche all'estero in Svizzera e Germania, alternando performance da solo con chitarra e pianoforte o con la band. Nel 2010 esce il disco intitolato semplicemente Marco Iacampo seguito nel 2012 da Valetudo l'album attraverso il quale Marco è riuscito a portare la sua musica in un'infinità di posti, rapendo con i suoi versi e la sua poesia migliaia di persone per le quali quell'album ha rappresentato il rifugio e la colonna sonora di un pezzo della propria vita. Un disco che ha dato tanto, lasciando un segno tangibile in molti. Il 23 ottobre 2015 è uscito il suo ultimo lavoro Flores, disco che sboccia con la chiara volontà di voler creare un suono altamente empatico ed emotivo, che doveva essere moderno ma al contempo classico, folk, jazzy ed etno. Un incrocio ideale tra l'Italia, il Brasile e l'Africa. Il tutto costruito con una personalità ed uno stile immediatamente decifrabile. Iacampo ci ha messo la scrittura di musica e testi, la sua chitarra classica e la sua voce, forse ancora più matura e definita rispetto a prima.

Prima del concerto, Oliver Scharpf leggerà dei brani dal suo ultimo libro Cartoleria Buccellati (2016) e presenterà il racconto Tacchini surgelati sopra Manhattan, scritto per il libro di fotografia di Igor Ponti sulla foce del lago di Lugano. Oliver Scharpf è nato a Lugano nel 1977. Nel 1997 vince il Premio Montale per le poesie inedite. Diplomato in scrittura drammaturgica alla Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano nel 2005. È autore di Uppercuts (2004), La durata del viaggio dell’oliva dal martinicocktail (2007), Lo chalet e altri miti svizzeri (2010), La grande veronica (2012), Cartoleria Buccellati (2016). Collabora con il settimanale Azione.


Entrata

CHF 12.- Intero
CHF 10.- con Lugano Card e Lugano Card City


Informazioni extra

Prenotazioni e prevendite:

Sportello Foce
Via Foce 1, 6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 48 00
sportello.foce@lugano.ch
Lun - mer - ven: 08:00-12:00 / 13:30-17:30
Mar - gio: 08:00-18:30
Sab - dom: 13:30-18:30

Sportello Molino Nuovo
Via Trevano 55, 6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 74 47
Lun - ven: 08:00-12:00 / 13:30-17:30

Sportello Punto Città
Via della Posta 8, 6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 60 02
Lun - mer - ven: 07:30-12:00 / 13:30-17:00
Mar - gio: 07:30-18:00

Prevendite online



Promotori

Divisione Eventi e Congressi
via Trevano 55
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 48 00
www.luganoeventi.ch
eventi@lugano.ch