sab 28.01.17

17:00
7121982385 2bc0a78689 k

sab 28.01.17

17:00

Trance - Traum

Trance-Traum è un progetto ispirato al grande poeta svedese, Tomas Tranströmer, vincitore del Premio Nobel per la letteratura nel 2011. Pianista e fine conoscitore della musica ha dedicato molte delle sue poesie a compositori e a specifici generi musicali (Preludi, Notturni, Postludi). 

Il duo, formato dal violoncellista Francesco Dillon e dal pianista Emanuele Torquati, che ha ideato il progetto, esplorerà i possibili incroci fra musiche apparentemente lontane, cercando i denominatori comuni che permettano di costruire percorsi originali fra suoni, voci, elaborazione elettronica e esecuzione acustica.
 
Prendendo ispirazione dai versi visionari del poeta si alterneranno quindi musica e poesia.

Entrata

Entrata a offerta libera



Perfezionandosi con Baldovino, Brunello e Geringas, il violoncellista Francesco Dillon ha seguito masterclasses di Rostropovich, Bijlsma e Perenyi. Ad un’intensa attività solistica affianca quella di violoncello del Quartetto Prometeo, vincitore di numerosi premi internazionali. Il suo profondo interesse per la contemporaneità lo ha portato a collaborare strettamente con i più importanti compositori di oggi quali Glass, Gubaidulina, Harvey, Kancheli, Pärt, Reich, Romitelli, Saariaho e Sciarrino. Invitato nei maggiori festival di musica contemporanea del mondo, ha collaborato con Carmignola, Farulli, Geringas, Lonquich, Pace, Scodanibbio. 

Vincitore di numerosi premi in Italia e all’estero, il pianista Emanuele Torquati suona regolarmente in Europa, Canada, America e Africa, per Festival quali Alte Oper Frankfurt, Columbia University Fall Series, MITO Settembre Musica, Concerti del Quirinale, Maggio Musicale Fiorentino, Klangspuren, Heidelberger Frühling. La passione per la musica contemporanea lo ha portato ad eseguire in prima esecuzione svariate opere cameristiche e per pianoforte solo e a lavorare con compositori di primo piano, quali Sciarrino, Bussotti, Rihm, Saariaho, Harvey.

Immagine: Flickr.com - Juan Antonio F. Segal


Promotori

Museo d'arte Mendrisio
Piazzetta dei Serviti 1
6850 Mendrisio
Tel. +41 (0)58 688 33 50
museo.mendrisio.ch
museo@mendrisio.ch