I

mar 11.04.17

19:00 - 21:00
Amnesty

mar 11.04.17

19:00 - 21:00

Io, hacker per i diritti umani | Claudio Guarnieri

Amnesty Apéro – A tu per tu con i diritti umani

Storie individuali, testimonianze universali, diritti di una persone e di tutta l’umanità. Dalla testimonianza di una vittima di persecuzioni e tortura, alle storie di persone vittime di razzismo, passando per chi fa uso delle più moderne tecnologie per aiutare le vittime di persecuzioni. Un appuntamento con i diritti umani, incontri con persone che hanno scelto di impegnarsi quotidianamente per difendere i diritti fondamentali di tutti, uomini, donne, bambini, senza distinzione di fede religiosa, visione politica, colore della pelle o provenienza.

L’aperitivo diventa così l’occasione per approfondire temi importanti, che toccano la vita di molti cittadini, in un ambiente rilassato e informale.

Un piccolo passo per avvicinarsi ad Amnesty International, conoscerla e capire come ognuno possa, con semplicità, dare il proprio contributo alla difesa dei diritti umani nel mondo.

Nel terzo appuntamento intitolato Io, hacker per i diritti umaniClaudio Guarnieri, hacker e attivista per i diritti umani. Inserito da Forbes tra i 30 under 30 più influenti al mondo, collabora con Amnesty International. Spyware, malware e phishing: si chiamano così alcuni dei metodi per rubare informazioni da computer, e-mail o profili personali nei social media. Strumenti utilizzati anche da governi autoritari per mettere a tacere dissidenti, difensori dei diritti o giornalisti critici nei confronti del loro operato.

L'incontro sarà moderato da Philip Di Salvo, esperto in whistleblowing digitale e collaboratore della versione italiana di Wired.

Amnesty Apéro
Programma febbraio-giugno 2017


Promotori

Amnesty International
Via Curti 19a
6900 Lugano
www.amnesty.ch