Elettronica

900presente City songs 

Due autori americani, Morton Subotnick e Steve Reich, sono al centro di questo programma in cui l'ensemble strumentale è arricchito dalla presenza dell'elettronica.

Di Subotnick, uno dei pionieri della musica elettronica americana, si ascolterà il brano The Key to Songs, un balletto immaginario ispirato dalle suggestioni surrealiste di Max Ernst. In questo brano estremamente energico ed asciutto gli strumenti acustici lottano contro un'elettronica fredda, vorticosa, inumana.

Di Steve Reich invece sarà proposto il brano City Life, in cui i suoni e le voci della città appunto, campionati e suonati tramite due sintetizzatori, diventano le cellule musicali fondamentali utilizzate da tutto l'ensemble strumentale. L'ascoltatore viene trasportato in un grande affresco sonoro moderno in cui i rumori della società industriale diventano musica.

Tra questi due brani un piccolo ma denso lavoro concertante di Pierre Boulez, Messagesquisse, eseguito nella versione per 7 viole.


Morton Subotnick, compositore statunitense spesso citato fra i pionieri della musica elettronica
Steve Reich, musicista e compositore statunitense


Promotori

Conservatorio della Svizzera italiana Lugano
Via Soldino 9
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 960 30 40
www.conservatorio.ch
info@conservatorio.ch