Immagine flickr.com   salim fadhley

Il suono danzante delle pietre

La scuola dell’infanzia di Ascona e la scuola elementare di Brissago al Teatro San Materno per un laboratorio.

La programmazione del Teatro San Materno è danza, musica, dialogo, ma è anche e soprattutto scoperta. E proprio per far scoprire l’universo della danza e dell’arte il tempio della danza strizza l’occhio anche a giovani e bambini. L’intento della direttrice Tiziana Arnaboldi è quindi quello di avvicinare un pubblico giovane al teatro costruito nel 1928 da Charlotte Bara (non da ultimo con l’entrata gratuita per tutti gli ospiti al di sotto dei 16 anni). Partendo dai più piccoli, vista l’esperienza positiva dell’anno scorso, dal 10 al 13 aprile i bambini della scuola dell’infanzia di Ascona e quelli delle elementari di Brissago parteciperanno ad un laboratorio su ‘Il suono danzante delle pietre’.

Diretti dal musicista Beat Weyenet e da Tiziana Arnaboldi i bambini potranno conoscere e liberare il gesto e stupirsi di come un sasso possa sprigionare musiche e suoni. Beat Weyenet stupirà i bambini con i suoi particolari litofoni, degli strumenti formati da piastre di pietra (serpentino), intonate, disposte a tastiera e da lui stesso costruite. 

Locandina


Entrata

Entrata libera (ragazzi al di sotto dei 16 anni).
 


Informazioni extra

Maggiori informazioni:
www.teatrosanmaterno.ch


Diretti dal musicista Beat Weyenet e da Tiziana Arnaboldi.

Immagine:flickr.com - Salim Fadhley


Promotori

Teatro San Materno
Via Losone 3
6612 Ascona
Tel. +41 (0)91 792 30 37
www.teatrosanmaterno.ch
info@teatrosanmaterno.ch