Meteoriti 2016

Margherita Turewicz Lafranchi: Effimero

Vernissage

La Galleria Daniele Agostini è lieta di invitarvi all'inaugurazione di una mostra personale dell'artista svizzero-polacca Margherita Turewicz Lafranchi.

Effimero presenta lavori realizzati dagli anni Novanta a oggi. Nel titolo dell'esposizione è immediatamente evidenziata la predisposizione al ribaltamento semantico che contraddistingue la ricerca artista svizzero-polacca Margherita Turewicz Lafranchidi, incentrata sull'uso di materiali sintetici connaturati da una vita pressoché eterna. Questo valore di incorruttibilità della materia, si contrappone infatti alle diafane strutture e forme create dall'artista, ponenendo l'accento sull'ambiguità, la mutevolezza fenomenologica e sul rapporto tra forma e sostanza.

Infuse di richiami all'Arte Povera e alle ricerche dei minimalisti americani, le opere dell'artista svizzero-polacca racchiudono riflessioni sulla società e sulla condizione umana, come nella serie Trappole, nell'opera Distinzione e nel grande plexiglas Lente, e sulla natura, con le serie BozzoliStami e Pistilli.  

La mostra è completata da un nucleo di opere su carta.


Margherita Turewicz Lafranchi (Stettino, 1961): vive e lavora a Bellinzona. Si è diplomata presso l’Accademia di Belle Arti di Varsavia (1980-1985); ha lavorato in numerose località d'Europa grazie a borse di studio. Le sue opere sono presenti nelle collezioni di vari musei in Svizzera, Polonia e Germania.

Fra le sue mostre: Traps, Propaganda, Varsavia, 2016 (personale); Distracted audiences, Art Stations, Poznań, 2016; Truth Beauty Goodness. From the Zachęta Collection, Zachęta - Narodowa Galeria Sztuki (Galleria Nazionale d'arte), Varsavia, 2016;  Handiworks, Zona Sztuki Aktualnej (Accademia d'arte), Stettino, 2015 (personale); Tesori a Lugano - Consonanze, Museo d'Arte, Lugano, 2011; Adonis Garden, Museo Cantonale d'Arte, Lugano, 2007 (personale); Biwak, Trinitatiskirche, Colonia, 2005 (personale); Centrum Rzeźby Polskiej (Centro di scultura polacca), Orońsko, 1995 (personale); Centro d'Arte Contemporanea, Varsavia, 1992 (personale).


Promotori

Galleria Daniele Agostini
Via Cattedrale 11
6900 Lugano
Tel. +41 (0)76 452 81 87
www.danieleagostini.ch
info@danieleagostini.ch