I

mer 12.04.17

17:30
Immagine

mer 12.04.17

17:30

Incontro con la scrittrice Virginia Helbling

Incontro con scrittrici e scrittori della Svizzera italiana

Incontro con l'autrice del libro Dove nascono le madri, Capelli editore, 2015

Virginia Helbling vive a Giubiasco ed è mamma di sei bimbi.
La maternità è dunque pane per i suoi denti ma in questo romanzo viene presentata come un’esperienza durissima e destabilizzante, anche per l’ambiente, le persone care che dovrebbero condividere con la mamma questi momenti duri e dolcissimi. La mamma deve imparare tutto, il suo corpo cambia , fatto che non è sempre facile accettare. A casa tutto viene programmato in funzione della bimba e delle sue esigenze ma è quasi unilaterale questo impegno: il padre continua la sua vita e la sua professione indipendentemente da tutto. Sua compagna, in queste giornate, è la natura, il bosco dietro casa.  Mentre diventa sempre più madre, cerca pure un modo per rinascere come donna, ascoltando i suoi bisogni. Zone d’ombra e zone scure che si superano con estrema fatica e volontà.

Con questo romanzo, l’autrice ha vinto il Premio Studer/Ganz per la migliore opera prima. Questa Fondazione ha lo scopo di promuovere la produzione letteraria nella Svizzera tedesca, romanda e italiana.


Informazioni extra

Ritrovo alle 17.30 presso la casa dei ciechi Ricordone, al terzo piano.


Virginia Helbling è una giovane scrittrice, nata a Lugano nel 1974, ha studiato Lettere e Filosofia all’Università di Friburgo. Il suo più grande gioiello sono i suoi sei figli.


Promotori

Centro di produzione della Biblioteca Braille e del libro parlato della Unitas
Via Ricordone 3
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 735 69 04
www.unitas.ch
centro.produzione@unitas.ch